Virgilio Sport

Tennis, Sonego-Musetti a Doha e Bolelli-Vavassori a Rio: il doppio italiano vola e aspetta Sinner a Indian Wells

Bolelli e Vavassori inseguono la terza finale consecutiva all'ATP 500 di Rio de Janiro, mentre Sonego - che a Indian Wells potrebbe tornare a far coppia con Sinner - si gioca domani il titolo a Doha con Musetti

Pubblicato:

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

Non è solo il singolare – e Sinner in particolare – a regalare gioie al tennis italiano. Nell’ultimo periodo il movimento azzurro si è riscoperto protagonista anche nel doppio prima con Bolelli-Vavassori, che a Rio de Janeiro vanno a caccia della terza finale consecutiva, e ora anche con Sonego-Musetti, che domani si giocheranno il titolo a Doha.

Soddisfazioni doppie per Sonego-Musetti a Doha

Era partito con i peggiori presupposti l’ATP 250 di Doha per Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti, entrambi eliminati in due set all’esordio – rispettivamente da Kotov e Zhang -, ma sorprendentemente il torneo qatariota sta regalando ai due omonimi tennisti grandi soddisfazione nella specialità del doppio.

Iscritti in coppia assieme, i Lorenzo’s sono diventati magnifici in doppio, dove hanno trovato riscatto – e si spera anche morale in ottica futuri tornei individuali – dopo le precoci eliminazioni in singolare. La coppia azzurra è giunta infatti in finale – terza per il torinese e prima per il carrarino – nel tabellone di specialità di Doha dopo aver eliminato la coppia Lammons-Withrow al 1° turno, sfruttato il forfait di Davidovich Fokina-Ruusuvuori nei quarti di finale e battuto Mies-Smith in semifinale. Sonego-Musetti si giocheranno il titolo domani 24 febbraio alle 13:00 contro l’espert0 duo Murray-Venus.

Bolelli-Vavassori ci provano anche a Rio

Sonego-Musetti non sono l’unica coppia azzurra a poter disputare una finale in doppio questa settimana. Dopo l’atto conclusivo raggiunto all’Australian Open e il primo titolo vinto insieme a Buenos Aires, Bolelli-Vavassori non hanno alcuna intenzione di fermarsi e – dopo aver battuto Granollers-Zeballos e Carballes Baena-Lajovic – all’ATP 500 di Rio de Janeiro vanno a caccia della terza finale consecutiva contro Barrientos-Matos, semifinale che si giocherà questa sera – 23 febbraio – non prima delle 21:20 italiane.

A Indian Wells torna la coppia Sinner-Sonego?

Fa impressione pensare ai risultati che il movimento azzurro sta ottenendo nel doppio, specialità dove tolta la coppia di Chicchi, composta da Fabio Fognini e Bolelli, nelle ultime stagioni il movimento maschile non aveva brillato particolarmente, tanto che per anni è stato considerato il punto debole della squadra di Davis.

Ma Jannik Sinner in coppia con Lorenzo Sonego hanno ribaltato quelle che erano le aspettative italiane nel doppio in Coppa Davis e ora, insieme a Bolelli-Vavassori, fanno sognare all’Italia un’incredibile doppietta nella competizione e magari anche una medaglia alle prossime Olimpiadi di Parigi. Proprio in ottica Olimpiadi la coppia Sinner-Sonego potrebbe tornare in campo a Indian Wells, Master 1000 che essendo spalmato su due settimane come gli Slam, permette ai giocatori di gestire meglio le energie e di conseguenza di iscriversi anche al torneo di doppio.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...