Virgilio Sport

Terremoto, choc anche nel calcio: morto un portiere, tanti dispersi e feriti

Secondo la Gazzetta dello Sport, il corpo di Eyüp Türkaslan è stato estratto dalle macerie. Difendeva i pali dello Yeni Maltyaspor

Pubblicato:

Iniziano ad arrivare tristissime conferme sulle vittime, anche nel mondo dello sport, provocate dal terribile terremoto che ha devastato la Turchia, in particolar modo quella sudorientale. Tra le vittime, infatti, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, figura Eyüp Türkaslan, secondo portiere dello Yeni Malatyaspor, formazione iscritta al campionato di TFF 1. Lig, la seconda divisione.

Terremoto in Turchia: perde la vita Eyüp Türkaslan, portiere dello Yeni Malatyaspor

Eyüp aveva solo 28 anni ed è stato sepolto dalle macerie proprio nella città di Malatya, poco più di 400 mila abitanti collocata, sulla mappa geografica, proprio nell’Anatolia Orientale. A comunicare la notizia, l’allenatore del club Yàlmaz Vural: “Ho dato alla squadra due giorni di ferie dopo la partita disputata in trasferta contro il Rizespor. Molti giocatori non erano a Malatya. C’era solo il nostro secondo portiere, appunto, che ha perso la vita. Hanno salvato sua moglie, ma lui no. Sono devastato”.

Terremoto in Turchia: ritrovato l’ex Chelsea, Everton e Newcastle Christian Atsu

Tra i calciatori dispersi del campionato turco ci sarebbe anche il trentunenne Christian Atsu, ex promessa del calcio ghanese, che una decina di anni fa attirò le mire del Chelsea, che lo acquistò dal Porto per poi girarlo in prestito rispettivamente a Vitesse, Everton, Bournemouth, Malaga e Newcastle. Atsu si è trasferito in Turchia quest’anno, all’Hatayspor (in Süper Lig) e proprio nel fine settimana appena andato in archivio aveva firmato il gol vittoria al minuto numero 97 del match contro il Kasimpasa. Secondo the Independent, il 31enne sarebbe stato ritrovato vivo sotto le macerie con difficoltà respiratorie ed una frattura sul piede destro. L’Hatayspor è in apprensione anche per Savat, anche lui presumibilmente sotto le macerie.

Si lancia dal balcone: Baris Basdas gravemente infortunato

Terribile disavventura anche per il difensore dello Yeni Malatyaspor Baris Basdas, compagno di squadra dello scomparso Eyüp Türkaslan. Negli attimi di terrore durante la prima scossa notturna, il giocatore si è lanciato dal balcone con la speranza di salvarsi. L’uomo dopo il salto nel vuoto dal secondo piano ha riportato una grave frattura al piede ed è attualmente ricoverato in ospedale.

La testimonianza della pallavolista Laura Bosetti: “Dormiremo in auto, situazione drammatica”

Tra le varie testimonianze degli sportivi italiani, oltre a quelle di Vincenzo Montella, arriva quello della pallavolista Lucia Bosetti, che come l’ex aeroplanino esercita la sua professione nella città di Adana, tra le fila del Çukurova. Queste le sue parole rilasciate all’ANSA:

“Qui ad Adana la situazione è drammatica: stiamo cercando in qualsiasi modo di uscire dalla città ma ad ora pare molto difficile. Le case sono inagibili e credo dormiremo in macchina.

Quindi, il ringraziamento postato sui social:

“A tutti quelli che mi hanno scritto, voglio dire loro che sto bene. Prego per la Turchia”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...