Virgilio Sport

Tifosi Napoli offesi col Foglio: Insigne non si tocca

Duro attacco del quotidiano al capitano del Napoli definito come il 10 più dell’Italia, i fan partenopei protestano

Pubblicato:

Un duro attacco nei confronti di Insigne. A farsene promotore è Il Foglio che si scaglia contro il capitano del Napoli e il numero 10 della nazionale italiana che oggi sarà impegnata in campo contro l’Austria negli ottavi di finale degli Europei. 

L’attacco de Il Foglio

In un articolo a firma del giornalista Giuseppe Pastore, si legge del capitano del Napoli: “Lo stesso repertori tecnico di Insigne è un repertorio del delpierismo, a cominciare dal proverbiale tiraggiro artisticamente ripetuto da Lorenzinho decine di volte a stagione in omaggio al suo idolo da bambina. La sua carriera ad alti livelli è una collezione di momenti splendidi ma lunghi come una storia su Instagram. Un trentenne che non incide mai, che non ha mai inviso e dal quale ormai nessuno si aspetta più nulla tanto che in questa vigilia di Italia-Austria, quasi non si parla, oscurato da Jorginho, da Bonucci, da Immobile e persino da Locatelli”. 

La protesta dei tifosi

Lorenzo Insigne finisce dunque ancora una volta nel mirino della critica nonostante le sue due prestazioni nelle prime due gare dell’esordio siano state positive e condite anche da un gol, inoltre il capitano del Napoli è reduce dalla sua migliore stagione con la maglia azzurra con 19 gol in serie A. Ma per una volta, i tifosi che spesso sono stati critici nei suoi confronti si ergono in sua difesa. 

Il Foglio viene preso di mira sui social dai commenti dei tifosi. “Facciamo così, chiamiamo quelli del Foglio ad allenare il Napoli visto che ne sanno di più di Benitez, Sarri, Ancelotti, Gattuso e Mancini che danno ed hanno dato a Lorenzo ala maglia da titolare. Detto questo non capisco perché i siti napoletani fanno a gara a rilanciare questi articoli strumentali e atti a creare confusione”. 

Anche Luigi difende il calciatore azzurro: “Magari non si è espresso sempre al top ma nemmeno credo sia vero che nelle partite top non abbiamo fatto vedere delle grandi cose. In Champions ha sempre fatto benissimo segnando gol a Madrid e con il PSG. Se poi lo vogliamo confrontare con Totti e Baggio allora il paragone non regge, ma dietro di loro negli ultimi 20 anni c’è lui”. E ancora: “Figuriamoci se non perdevano occasione. Meglio parlare di Insigne che di Bernardeschi”. 

Tifosi Napoli offesi col Foglio: Insigne non si tocca

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...