Virgilio Sport

Todt: "Non puniremo Hamilton, Verstappen merita il titolo"

L'ex numero uno della Fia: "Non siamo perfetti. E per inciso, questo è il motivo per cui ho suggerito di avere una revisione completa per vedere cosa deve essere migliorato".

Pubblicato:

Todt: "Non puniremo Hamilton, Verstappen merita il titolo" Fonte: Getty Images

Non si sono placate le tensioni dopo l’ultimo GP di F1. Lewis Hamilton non si è presentato al Gala di fine anno, per l’ex presidente Fia Jean Todt una scelta sbagliata: “Penso che dovremmo festeggiare, piuttosto che cercare di entrare in qualsiasi tipo di polemica. Non ha senso. Che cosa darebbe? Penso che, in un certo senso, mi dispiace, perché la Mercedes dovrebbe festeggiare, essere otto volte campione del mondo per i costruttori è unico. Ma questo giovane ragazzo ha fatto un lavoro eccezionale, ed è su questo che dovremmo concentrarci, piuttosto che dire ‘Vogliamo punire Hamilton perché non viene?'”.

Todt ha elogiato la Mercedes, ancora campione: “È stata una combinazione incredibile. Probabilmente la migliore macchina, e la migliore squadra e non fa mai un errore. Questa volta semplicemente Max ha vinto 10 gran premi e dovremmo riconoscere che è notevole”.

Infine, Todt ha ammesso alcune pecche della Fia, molto criticata per alcune scelte prese in stagione: “Non siamo perfetti. E per inciso, questo è il motivo per cui ho suggerito di avere una revisione completa per vedere cosa deve essere migliorato, alla luce di ciò che è successo. Ma non solo per questa gara, quello che è successo nel corso dell’anno. Dobbiamo essere perfezionisti e, in un certo senso, la F1 è il risultato della perfezione. Come sapete, un grande pilota non è sufficiente. Una grande macchina non è sufficiente. Quindi tutto deve essere combinato per avere successo”.

Sulla safety car ad Abu Dhabi, Todt ha concluso parlando del campione Verstappen: “Penso che ha avuto quello che si meritava. Ha fatto una grande stagione. È vero che è stato molto fortunato nell’ultimo giro. Ma dovreste vedere l’intera stagione. È stato fortunato a Silverstone? È stato fortunato in Azerbaijan? È stato fortunato a Budapest? Non lo è stato, lo sapete”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...