,,
Virgilio Sport SPORT

Toloi titolare contro la Svizzera: è 'italiano' solo da quattro mesi

Il difensore dell'Atalanta è in vantaggio su Di Lorenzo per sostituire l'infortunato Florenzi. Ha strappato la convocazione solo negli ultimi mesi.

Alla vigilia di Euro 2020 era uno dei giocatori a serio rischio taglio, alla fine invece Rafael Toloi è stato inserito nella lista dei magnifici 26 da Mancini che lo ha preferito all’omonimo difensore romanista Gianluca. E ora sembra pronto a lanciarlo addirittura dal 1′.

L’infortunio occorso a Florenzi infatti lascia in palio una maglia sull’out destro della difesa azzurra, dove a giocarsi il posto contro la Svizzera sono Toloi ed il terzino del Napoli, Giovanni Di Lorenzo.

Al momento però in vantaggio c’è proprio l’italo-brasiliano, scelto dal Ct anche grazie alla sua duttilità tattica che gli permette di essere utilizzato sia come difensore centrale che come esterno.

E dire che fino a pochi mesi fa Toloi, nato in Brasile ma con antenati in Trentino, non era neppure convocabile. Poi l’ok della FIFA ottenuto a febbraio e le prime convocazioni per le gare di qualificazione ai Mondiali.

Toloi debutta con l’Italia a Vilnius, nella vittoria per 2-0 ottenuta contro la Lituania. Quindi altri novanta minuti nell’ultima amichevole pre-Europei contro San Marino che è evidentemente bastata per convincere Mancini.

A quasi 31 anni, li compierà il prossimo ottobre, Toloi ha l’occasione di giocare una grande competizioni internazionale con la maglia dell’Italia.

Merito suo, ovviamente, ma anche della cura Gasperini col quale all’Atalanta è diventato grande dopo il mezzo flop alla Roma, che lo acquistò dal San Paolo ma con cui collezionerà solo cinque presenze prima del trasferimento a Bergamo. Ora per lui il sogno si chiama Italia, Euro 2020.

OMNISPORT | 15-06-2021 16:11

Toloi titolare contro la Svizzera: è 'italiano' solo da quattro mesi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...