Virgilio Sport

Tom Brady rifà la storia: nuova impresa con Tampa Bay, ritiro più lontano

Il leggendario quarterback dei Buccaneers strappa un'altra qualificazione ai playoff pur al termine di una stagione tormentata: parte la caccia all'ottavo Super Bowl

Pubblicato:

A 45 anni e mezzo Tom Brady non smette di stupire, firmando anzi una delle imprese più clamorose della propria carriera. Il 2023 del quarterback più famoso della storia della NFL si è infatti aperto con la certezza della qualificazione ai playoff anche per questa stagione con i suoi Tampa Bay Buccaneers grazie al successo su Carolina conquistato proprio nella partita disputata a Capodanno, per il penultimo turno della stagione regolare.

NFL, infinito Tom Brady: qualificazione ai playoff strappata con i Buccaneers

In virtù del 30-24 contro i Panthers i Buccaneers sono infatti riusciti a dare un senso a una stagione finora a dir poco tormentata, segnata da tanti infortuni e da innumerevoli tensioni a livello di coaching staff. Nel match decisivo Brady ha lanciato per 432 yards, riuscendo a segnare quattro touchdown, che hanno offuscato i due calci sbagliati da Ryan Succop e le solite, discusse scelte di coach Bowles, ringraziando anche l’apporto del punter Jack Camarda, che nel finale ha evitato la beffa salvando un punt dopo lo snap sbagliato.

Ora, quindi, l’ultima partita della regular season, l’8 gennaio contro gli Atlanta Falcons, servirà per Tampa Bay e per il suo leader solo come prova generale in vista di una post season alla quale comunque i campioni del si avvicinano con ben poche certezze e prospettive poco incoraggianti.

Tom Brady, tutti i numeri di una carriera ineguagliabile

Quel che è certo è che Brady ha conquistato il 19° titolo divisionale della carriera e che almeno a livello teorico il mito della NFL è in corsa per disputare l’undicesimo Super Bowl della carriera, con un bilancio di sette vittorie, una delle quali con i Buccaneers, quello del 2021, stravinto contro Kansas City al termine della prima stagione giocata a Tampa Bay, seppur non da titolare fisso, dopo una vita passata ai New England Patriots, franchigia della quale ha scritto la storia.

Nominato per cinque volte MVP del Super Bowl, Brady ha infatti guidato New England a disputare la prima (e finora unica) stagione regolare senza sconfitte da quando il numero di gare stagionali è stato aumentato da 14 a 16 e vanta il record del maggior numero di yard e touchdown lanciati nei playoff rispetto a qualsiasi altro quarterback e di vittorie nella post season.

Il ritiro annunciato e poi il ripensamento: quale futuro per Tom Brady?

Chissà se questa nuova impresa, del tutto inaspettata, spingerà Brady, che sarà free agent al termine della stagione, a rinviare ulteriormente il doloroso momento del ritiro. Peraltro proprio in questa stagione il QB californiano ha aggiunto altri record alla propria collezione, diventando il prmo primo giocatore NFL a tagliare quota 100.000 yard a livello di passaggi grazie alle 280 nel match contro i Rams dello scorso 7 novembre.

“Tutto passa dalla vittoria, conta solo quello. Non mi sono mai preoccupato dei record. Conta solo la vittoria” aveva dichiarato in una recente intervista. Lo scorso febbraio Brady aveva annunciato il proprio ritiro al termine della stagione, per poi tornare sui propri passi appena quattro giorni dopo.

“Penso che la prossima volta che deciderò di ritirarmi, sarà la volta buona. Quindi, quando arriverà quel giorno, lo decideremo” – aveva detto a Let’s Go! Podcast. Mi prenderò il mio tempo quando arriverà quel momento”. Tutto fa pensare che quella data possa essere ancora spostata in avanti…

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...