Virgilio Sport

Torino, Bremer lancia un messaggio chiaro all'Inter

Bremer, difensore del Torino, ha scoperto le carte in tavola parlando del futuro e della sua volontà a Resenha Espn. Il calciatore non si nasconde..

18-06-2022 13:26

Tra gli obiettivi dell’Inter c’è sempre il difensore brasiliano del Torino, Gleison Bremer. L’affare è ancora in via di sviluppo ma di certo non manca la volontà da parte del giocatore che a chiare lettere ha manifestato il suo desiderio.

Inter, Bremer non vuole più il Torino

L’Interesse dell’Inter per Bremer è ormai cosa nota da mesi. Mentre si lavora all’operazione sono arrivate le parole da parte del diretto interessato. Intervistato da Resenha Espn il brasiliano si è congedato ufficialmente dai granata.Volevo andare via già la scorsa stagione, ma l’allenatore mi ha convinto a restare, per poi fare lo step successivo quest’anno. Credo che il mio addio sia una questione di tempo. Sto valutando alcune proposte, ma penso proprio che nella prossima stagione non sarò più al Torino”.

Inter, la richiesta del Torino per Bremer

L’Inter da mesi è in pressing per portare il difensore a Milano. Tra entourage del giocatore e società l’intesa sarebbe anche già stata raggiunta: si parla di un accordo da tre milioni annui fino al 2027. Il club di Cairo chiede però 50 milioni per il difensore, una cifra che per il momento sembra eccessiva e non rientra nelle strategie nerazzurre. Molto però dipenderà da come finirà con Skriniar e dalla chance o meno che i granata accettino una cifra inferiore con contropartita tecnica.

Bremer, obiettivo Inter ma strizza l’occhio anche alla Nazionale

Non manca nell’intervista rilasciata anche un commento sul capitolo nazionale e sulla possibilità, visto che la moglie è originaria dell’Italia di vestire la maglia azzurra: “Se un giorno non arrivasse l’opportunità e l’Italia mi chiamasse, andrei”. Il giocatore entra nel mirino così dell’Inter, di tanti club italiani e anche di Mancini.

Torino, Bremer lancia un messaggio chiaro all'Inter Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...