,,
Virgilio Sport SPORT

Tra Liverpool e Parigi la trattativa che può far felice la Juve

Intreccio di mercato tra Premier, Ligue 1 e Serie A

Mentre il mondo Juve si interroga sul significato del gesto compiuto da Cristiano Ronaldo alla fine della partita vinta contro il Genoa, interessanti notizie di mercato giungono dall’estero. La Juventus, infatti, potrebbe tornare all’assalto di un vecchio pallino del d.s. Fabio Paratici, che potrebbe diventare presto molto più facile da raggiungere. 

Juve, Icardi dipende da Kean

Parliamo di Mauro Icardi, bomber seguito da tempo dai bianconeri nelle scorse stagioni. Dopo l’addio all’Inter, Icardi ha vissuto stagioni controverse al Psg. Tutto sommato positiva la scorsa, in cui, da gennaio in poi, mise insieme 12 reti in Ligue 1 e 5 in Champions League. 

Decisamente negativa quella in corso, in cui Icardi (28 anni) s’è fermato a 5 reti in campionato più una in Coppa di Francia, perdendo il posto da titolare in favore di Moise Kean, ex Juventus che pare essere definitivamente esploso con la maglia della squadra parigina. 

E ora il futuro dei due giocatori sembra essere strettamente legato, come spiegato da Nicolò Schira in un suo ultimo tweet. “Una delle priorità del Psg per l’estate è ottenere il cartellino di Kean dall’Everton – ha scritto il giornalista della Gazzetta dello Sport sul suo profilo – Mauro Icardi potrebbe essere venduto: sua moglie e agente Wanda Nara è a Milano e dopo la quarantena parlerà con la Juventus, che ha mostrato interesse per l’attaccante”. 

Le condizioni dei tifosi per l’arrivo di Icardi 

Se dunque il Psg dovesse riuscire a riscattare Kean dall’Everton – l’attaccante classe 2000 è attualmente in prestito – per la Juve sarebbe più facile arrivare a Icardi, che a quel punto rientrerebbe tra i giocatori sacrificabili per il club parigino. Per i tifosi bianconeri Icardi sarebbe un buon innesto, a patto che la Juve trovi un accordo economico vantaggioso. 

“Lui e la moglie lo sanno che ora non vale più 15 milioni l’anno, no?”, si chiede Miki su Twitter. “Uno come Icardi ci manca, ma lui e Wanda dovranno capire che la Juve non è l’Inter”, aggiunge Franco. Marco, invece, vota contro l’ingaggio dell’argentino: “Attaccante sopravvalutato, abbiamo Ronaldo che segna. Ci serve altro, a centrocampo”.   

SPORTEVAI | 12-04-2021 10:14

Tra Liverpool e Parigi la trattativa che può far felice la Juve Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...