SPORT
  1. Home
  2. ALTRI SPORT

Tragedia nel sonno: morta Giada Dell'Acqua

L'ex pattinatrice azzurra aveva 28 anni soltanto.

Giada Dell’Acqua, ex pattinatrice azzurra, è morta. Aveva 28 anni soltanto. Ad annunciarlo la Fisr, Federazione Italiana Sport Rotellistici. Era diventata mamma un anno e mezzo fa. “Ciao Giada – si legge su Facebook – lasci un grande vuoto nel pattinaggio artistico”.

Giada si era messa a dormire dopo pranzo e non si è più svegliata: disposta l’autopsia. La 28enne, ex atleta azzurra delle specialità di Solo Dance e Coppia Danza, aveva vestito i colori dell’Italia, per poi diventare tecnico allenando per la Società Pietas Julia Pattinaggio di Misano Adriatico.

“Buongiorno a tutti, è successa una inspiegabile, immane tragedia che ha colpito non solo la sua famiglia, ma tutti noi. Giada è stata prima atleta, dall’età di 4 anni, poi allenatrice della nostra Società, fino a ieri quando è venuta a mancare improvvisamente all’età di 28 anni. Lascia la mamma, il marito e la figlia di un anno e mezzo insieme a tutti noi che siamo stati per lei la” famiglia a rotelle” con cui condividere la sua grande passione per il pattinaggio. Ma la vita va avanti, e noi pur con il cuore a pezzi oggi saremo in pista come sempre per continuare quella attività che lei condivideva con noi e che sono sicura vorrebbe che così venisse fatto” la scuola pattinaggio Pietas Julia l’ha ricordata così.

“Appena avremo notizie precise circa la cerimonia funebre a cui parteciperemo in forma ufficiale con la squadra, comunicheremo il tutto sui vari gruppi per coordinarci al meglio, e sospenderemo per lutto le attività in quella giornata”, si conclude così il messaggio su Facebook.

Sono centinaia i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia che, nelle ultime 24 ore, sono arrivati sui profili social di Giada.

SPORTAL.IT | 12-10-2018 13:15

Tragedia nel sonno: morta Giada Dell'Acqua Fonte: Facebook

TAG:

SPORT TREND