Virgilio Sport

Troppo Barcellona per la Roma, 5-1 in Women's Champions League

Le ragazze giallorosse di Mister Spugna crollano ai quarti, gol della bandiera di Serturini

Pubblicato:

Troppo Barcellona per la Roma, 5-1 in Women's Champions League Fonte: Getty Images

Le ragazze della Roma di Mister Alessandro Spugna salutano la Women’s Champions League venendo sconfitte 5-1 al Camp Nou dal Barcellona.

Le giallorosse avrebbero dovuto fare un miracolo per ribaltare il risultato dell’andata della gara giocata all’Olimpico. Nel match casalingo, seppur le giallorosse abbiano fornito una buona prestazione, erano infatti uscite sconfitte per 1-0.

Nel tardo pomeriggio di oggi – mercoledì 29 marzo – la Roma ha affrontato, in Catalogna, le ragazze in blaugrana. A Barcellona però non c’è stata storia ed è stata una gara a senso unico.

“Troppa differenza tecnica e fisica fra le due squadre, con il Barcellona che domina e la Roma che soffre come non mai in questa stagione” riporta RomaToday. Per le giallorosse il gol della bandiera lo ha siglato Annamaria Serturini. Il Barcellona è tra le favorite del calcio femminile in Europa e si vede, la Roma – nonostante un buon percorso – chiude la sua prima stagione europea ai quarti di finale.

La cronaca della gara

Le padrone di casa impiegano 11 minuti a sbloccare il match: la svedese Fridolina Rolfö, su sponda di petto da parte di Asisat Oshoala, è fredda a trovare la via del gol. Al minuto 33 è la numero 4 del Barcellona – Mapi Leon – a coordinarsi bene con il mancino e a scagliare un missile dalla distanza che termina la propria corsa nella porta giallorossa. Al minuto 48 arriva il tris: cross basso dalla destra di Hansem, palla che attraversa tutta l’area piccola di rigore e ancora la Rolfö, incredibilmente lasciata sola sul secondo palo, con il mancino insacca il pallone oltre la linea di porta.

La Roma di Mister Spugna non fa in tempo a tornare in campo per il secondo tempo che il Barcellona, con la nigeriana Oshoala, cala il poker. Le giallorosse crollano definitivamente e, pochi minuti dopo, precisamente al 53esimo, anche Patricia Guijarro indirizza il pallone alle spalle di Camelia Ceasar: 5-0 e gara definitivamente indirizzata.

A nulla, se non per l’orgoglio, serve il gol al minuto 58 di Annamaria Serturini. Il gol della giovane italiana in maglia numero 15 è di pregevole fattura (tiro incrociato sul secondo palo con il destro dal limite dell’area) ma non utile ai fini del risultato.

Tabellino della gara

Barcellona (4-3-3): Panos; Bronze, Paredes, Leon (dal 74’ Fernandez ), Rolfo (dall’80’ Rabano); Patri, Aitana, Walsh dal 66’ Engen); Hansen, Oshoala (dal 66’ Geyse), Paralluelo (dal 66’ Vilamala). All.: Giraldez

Roma (4-4-1-1): Ceasar; Bartoli (dal 55’ Di Guglielmo), Linari, Wenninger, Minami; Serturini, Giugliano, Losada (dal 46’ Greggi), Haavi (dal 55’ Glionna); Andressa (da 78′ Ciccotti); Giacinti (dal 74’ Kramzar). All.: Spugna

Marcatrici: 11’, 45’+3 Rolfo (B), 33’ Leon (B), 46’ Oshoala (B), 53’ Patri (B); 58’ Serturini (R)

Ammonite: Oshoala (B), Fernandez (B)

Arbitro: Hussein (GER)

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...