Virgilio Sport

Tutti allo stadio, Juve-Inter verso il sold out ma c'è chi è scontento

Dal 1° aprile fine stato di emergenza: capienza al 100% negli impianti sportivi all'aperto. Il Derby d'Italia vicino al tutto esaurito ma i tifosi nerazzurri protestano per il costo dei biglietti.

Pubblicato:

Dopo oltre due anni, l’Italia esce dallo stato di emergenza. Da oggi, 1° aprile, entrano in vigore nuove regole anti Covid-19 che riguardano anche lo sport. Il calcio pronto a beneficiarne immediatamente con Juventus-Inter al 100% della capienza ma le polemiche non mancano.

1° aprile, cosa cambia per il calcio

Oggi, 1° aprile, è il giorno in cui entrano in vigore le nuove linee guida legate alla prevenzione del Covid-19. Le restrizioni diminuiscono in maniera tangibile anche per il mondo dello sport e, quindi, anche per il calcio. In tutti gli impianti sportivi all’aperto, si torna alla massima capienza di spettatori (resta l’obbligo di indossare la mascherina FFP2, almeno fino a fine aprile).

Anche Juventus-Inter, quindi, avrà una degna cornice di pubblico. Si va verso il sold out. Curioso che, due anni fa, esattamente l’8 marzo 2020, Juventus-Inter si disputava a porte chiuse, proprio per fronteggiare le problematiche legate al diffondersi del Covid-19. L’Allianz Stadium si appresta a vivere domenica sera un Derby d’Italia alle “vecchia maniera” con il classico “tutto esaurito”.

Juventus-Inter, la protesta nerazzurra

Il Derby d’Italia è vicino al sold out. Tanta la voglia di assistere ad un big match che deciderà, quasi certamente, la sorte di entrambe in campionato. La Vecchia Signora si affida a Dusan Vlahovic per sognare un’incredibile rimonta, l’Inter rivuole il vero Lautaro Martinez per non abbandonare il treno Scudetto. Come cornice, uno stadio colmo di gente.

Biglietti esauriti ma con tanto di protesta. I tifosi dell’Inter, in particolare la Curva Nord, hanno fatto sentire il proprio disappunto per i prezzi decisamente elevati per assistere al match (55 euro per un posto nel settore ospiti con tanto di registrazione per potersi accaparrare uno dei pochissimi tagliandi in vendita). Modalità che hanno portato alla forte contestazione del tifo organizzato nerazzurro.

Juventus-Inter, nuovo record d’incasso?

Al di là del disappunto dei tifosi ospiti, all’Allianz Stadium saranno oltre 40.000 gli spettatori che si godranno il Derby d’Italia dal vivo. Da non escludere che si possa superare l’attuale record di incasso per quanto riguarda le sfide tra Juventus e Inter a Torino. Il primato appartiene al Derby d’Italia del 7 dicembre 2018, vinto dai padroni di casa per 1-0 (rete di Mario Mandzukic).

Una vittoria arrivata davanti a 41.495 spettatori per un incasso totale pari a 3.163.509 euro. Il primo Juventus-Inter con il 100% della capienza dopo oltre due anni potrebbe festeggiare un nuovo primato di incasso. Comunque sia, finalmente lo stadio sarà nuovamente colmo di spettatori.

Come finirà secondo te Juventus-Inter? Diccelo rispondendo al nostro sondaggio!

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...