,,
Virgilio Sport

Umiliazione Italia, tifosi infuriati: in tre nel mirino del web

La Germania travolge gli azzurri, le reti finali di Gnonto e Bastoni attenuano il passivo ma la sostanza non cambia: e i supporters italiani si scatenano

14-06-2022 22:44

A tratti impietosa, eppure giusta e inevitabile viste le forze in campo: non c’è da buttare la croce addosso a nessuno, perché non avrebbe senso. Va soltanto constatata l’enorme differenza tra la giovane e sperimentale Italia messa in campo da Mancini e una corazzata mondiale come la Germania, in campo con tutti i titolari.

Non è la sconfitta più pesante: nel 1924 ci fu un 7-1 inflitto dall’Ungheria all’Italia di Vittorio Pozzo, ma era un altro calcio. Ci sono stati gli 1-5 contro l’Austria nel ’47 e la Cecoslovacchia nel ’23, ci fu l’1-6 contro la Jugoslavia nel ’57. Ma è una sconfitta pesante, pesantissima.

L’Italia si spegne, la Germania esonda

Ma è, comunque lo si voglia vedere, un grosso passo indietro rispetto alle ultime uscite della Nazionale italiana. Mancini, una volta incassato il 3-0, ha smesso di incitare o rimproverare i suoi ragazzi: ha capito che ormai non c’era più nulla da fare, che i tedeschi non si sarebbero fermati e che non ci sarebbe stato nulla da fare per arginarli.

Un ko che fa male, in particolare ai tanti italiani presenti in Germania: l’Italia retrocede al terzo posto nel girone, complice l’incredibile vittoria dell’Ungheria in Inghilterra, e i tedeschi salgono al secondo posto.

Italia, i tifosi si scagliano contro Mancini

Una sconfitta che naturalmente è stata accolta male dai tifosi italiani, che si sono scatenati alla caccia del colpevole. In primis contro Mancini, come scrive Roby: “esoneratelo !!!!cacciatelo fate qualcosa”. E Antonio aggiunge: “mancini vattene”.

Stefano mette il dito nella piaga: “Non fate a tempo a fare un tweet che subito arriva un altro goal. Figuraccia che purtroppo rimarrà nella storia. Non importa se stiamo sperimentando, bisogna comunque avere rispetto per la maglia e per i tifosi. Lì tra l’altro ci sono tantissimi italiani. Vergogna”. E Luca sottolinea: “Che figuraccia. Grazie mister”. Karl non ha dubbi: “Vergogna totale!!! Mancini Out”.

Donnarumma nel mirino del web

L’altro azzurro nel mirino dei tifosi è Gigio Donnarumma, apparso incerto in particolare in occasione del quinto gol tedesco. Come Marco: “Basta Mancini e Donnarumma , cacciateli vi prego , vergogna”.

E Smorky scherza: “Grande partita donnarumma oggi”. E Darst: “Bella partita di Donnarumma. Sono più forti Perin e Gollini . PS fai giocare Gollini he è forte in porta e sicuramente più di Donnarumma”. Alessio infatti sottolinea: “Quando Donnarumma capirà che con i piedi non ci sa fare sarà sempre troppo tardi”. E leonidas conclude: “se non ci sai fare con i piedi perché ti intestardisci? Sei un portiere caspita, gioca come un portiere caspita!!!”.

Italia, i tifosi contro il presidente Gravina

Ma anche il punteggio lascia i suoi strascichi, come spiega Filippo: “Semplicemente inammissibile. Con la Germania non sin possono fare tanti prove. Questa sconfitta è vergognosa per la nostra nazionale. 5-1 non mi lo ricordo mai. E ho 50 anni”.

Anche Franco non riesce a sopportare la sconfitta: “Questa non è la nostra nazionale che ci ha onorato vergogna”. In tanti si scagliano anche contro il presidente federale, Gravina: “Bravo Gravina. Voglio sape con che coraggio ti guardi allo specchio la mattina”. E Tony fa anche dell’ironia: “Gravina lo ha già detto che i problemi si affrontano?”. Alessandro infine si chiede: “Ne dobbiamo subire 10 per vedere le dimissioni di Gravina?”.

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...