Virgilio Sport

Valentino Rossi: "MotoGP? Popolare come prima del mio arrivo"

Valentino Rossi ha parlato a Motorsport della nuova stagione di MotoGP e dei personali obiettivi futuri con le quattro ruote.

Pubblicato:

Valentino Rossi ha rilasciato un’intervista a Motorsport.com nel corso della quale ha espresso la propria opinione sullo stato della MotoGP attuale e sulle future esperienze del Dottore, come la 24 ore di Le Mans.

MotoGP, Valentino Rossi: “Emozionante guardare le gare dalla TV”

In merito al calo di audience della MotoGP, Rossi spiega che con lui “è successa una cosa un po’ particolare, perché ci sono state molte persone che non seguivano le moto e che poi sono diventate degli appassionati. Persone sia dall’Italia che dal resto del mondo. Ora, diciamo che i livelli di popolarità del Motomondiale sono tornati alla normalità, alla fase precedente al mio arrivo. Si stanno cercando formule, come le gare Sprint, per attirare più persone, ma in termini sportivi credo che il campionato funzioni. È emozionante guardare le gare della MotoGP, dalle tribune o in TV. Prendere esempio dalla Formula 1? Hanno seguito una linea molto americana; qualcosa di simile alla NBA, molto incentrata sullo spettacolo. Negli ultimi anni la popolarità che ha raggiunto è spaventosa, è un prodotto di altissimo livello, che tutti vogliono consumare. Credo che anche la MotoGP possa farlo, ma non so come. Ma il potenziale c’è”.

MotoGP, Valentino Rossi: “VR46? Mi piacerebbe che il team corresse con la Yamaha”

Per quanto riguarda il futuro del team Mooney VR46, Rossi dichiara che “abbiamo un contratto fino alla fine del prossimo anno, quindi nel 2024 correremo con la Ducati. Mi piacerebbe che VR46 corresse con la Yamaha, perché io sono un pilota Yamaha, quindi avrebbe senso. Il problema è che la Yamaha deve trovare un modo per migliorare la M1. Vogliamo andare alle gare pensando di poter pensare di vincere o di lottare per il podio e, al momento, la situazione tecnica della Yamaha è complicata. Hanno il potenziale per migliorare e c’è ancora un po’ di tempo prima di decidere (per il 2025). Ma la Ducati, dall’arrivo di Dall’Igna, ha davvero fatto un passo avanti e ha alzato il livello tecnico. Gli altri sono diventati inseguitori”.

Valentino Rossi: “Obiettivi futuri? Correre la 24 ore di Le Mans”

Obiettivi futuri del Dottore? “Voglio partecipare alla 24 Ore di Le Mans. Ora sto correndo con le auto GT, ma ci sarebbe anche la possibilità di correre lì con la HyperCar. Vorrei anche ripetere la 24 Ore di Spa, come ho fatto l’anno scorso. Poi la 24 Ore del Nürburgring, sul circuito lungo. Cercare di essere veloce in auto, questo è ciò che voglio”. Le buone premesse ci sono, anche per diventare un protagonista delle quattro ruote.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...