Virgilio Sport

Verstappen: "24 gare? Chi non è pronto meglio che si fermi"

Il campione del mondo in carica: "Penso che i rivali saranno più vicini il prossimo anno".

26-11-2022 22:51

Verstappen: "24 gare? Chi non è pronto meglio che si fermi" Fonte: Getty

Al The Guardian, il campione del mondo Max Verstappen ha glissato così una domanda sulle tensioni di un anno fa con Hamilton: “Non si può vivere questo dramma ogni singolo anno. Non è un bene per me, non è salutare per nessun membro della squadra ma anche per entrambi i team”.

Il due volte iridato si è detto pronto ad affrontare una stagione 2023 che vedrà 24 appuntamenti in calendario: “Se non sei preparato, allora è meglio fermarsi, no? Voglio dire, siamo tutti piloti e tutti amiamo le corse. Naturalmente è bello avere una stagione come quella dell’anno scorso, ma è anche bello avere una stagione come quella di quest’anno. Sarebbe molto difficile avere ogni anno una stagione come quella che ho avuto io l’anno scorso. Penso che siamo tutti pronti per stagioni con un numero maggiore di gare”

Sui rivali della prossima stagione, Verstappen ha le idee chiare: “Spero che la lotta sia serrata perché è sempre bello giocarsi il titolo fino alla fine. Ma sì, sono pronto a disputare più gare e a lottare fino alla fine, si spera. Penso che i rivali saranno più vicini. Gli ingegneri potranno vantare un anno in più di conoscenza delle vetture e con il tempo tutti i team si avvicineranno”.

Verstappen però non vede l’ora di rimettersi in moto: “Siamo consapevoli che durante l’inverno dovremo continuare a spingere e a cercare di trovare le prestazioni, e non solo quelle: dobbiamo capire ancora di più gli pneumatici perché questi cambieranno un po’ per il prossimo anno. Vedremo come riusciremo a gestire tutto questo”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...