Virgilio Sport

Vlahovic come Lukaku, Fiorentina furiosa: Juve e Inter in agguato

L'intervista del serbo ha fatto infuriare il dg viola Joe Barone, che durante la presentazione di Ikoné ha voluto spiegare come stanno le cose.

Pubblicato:

Il capocannoniere della Serie A Dusan Vlahovic resta al centro del mirino di tanti top club, italiani e non solo. Ultimamente, anche l’Arsenal si è fatto avanti per l’attaccante della Fiorentina, mettendo sul piatto 70 milioni di euro. Una cifra importante, che potrebbe bastare per beffare Juventus e Inter.

Fiorentina, l’intervista di Vlahovic

Recentemente, in un’intervista Vlahovic ha però stupito tutti parlando del proprio futuro: “Trovare un compromesso con il presidente Commisso? Mai dire mai. Ma attualmente sono concentrato su nuove vittorie. Lui è un uomo serio e un grande presidente, che sa quello che vuole in ogni momento. È molto ambizioso. Ovviamente non ho nulla contro la sua volontà, perché fa tutto parte del lavoro. Non mi tiro mai indietro, non è nel mio carattere. Inseguo gli standard più elevati in tutto”.

Fiorentina furiosa con Vlahovic

Parole che hanno fatto sperare i tifosi della Fiorentina, speranza subito affievolita da Barone. A margine della presentazione di Ikoné, il dg viola ha voluto fare chiarezza: “Ho letto le parole di Vlahovic, peraltro rilasciate in un’intervista non autorizzata un po’ come accaduto con Lukaku. E non bisogna illudere la tifoseria. L’agente non ci ha mai dato ulteriori aperture o disegnato scenari diversi.

Come sapete è stata una trattativa andata avanti oltre un anno. Vi posso raccontare che a fine novembre anche il nostro presidente Rocco Commisso ha incontrato Ristic (agente del centravanti) ed ha chiesto importi quasi raddoppiati rispetto all’ultima proposta mostrando una totale mancanza di rispetto nei confronti della Fiorentina e soprattutto di Commisso”.

Barone non ci sta e punge ancora l’attaccante serbo: “A Moena Vlahovic disse ai tifosi che voleva firmare e ci abbiamo creduto anche noi. Anche perché eravamo d’accordo sul salario del giocatore. E’ diventata complicata per le richieste delle commissioni per l’entourage, questo è sempre stato il problema. Tra le varie ipotesi il procuratore ci ha anche paventato di portarlo in scadenza e questa non è una bella cosa visto quello che abbiamo fatto per il ragazzo. Abbiamo fatto di tutto. Quindi non bisogna illudere i tifosi e vogliamo dare la nostra verità. E non vogliamo essere ostaggio di una situazione mentre la squadra sta andando molto bene. Quando si è rappresentati, il giocatore dà delle indicazioni al proprio agente”.

Inter e Juve in agguato

Insomma, la situazione Vlahovic non è cambiata. Juventus e Inter sorridono e sognano il grande colpo, che però non sarà semplice. Come dimostra l’offerta dell’Arsenal, per prendere il serbo i bianconeri e i nerazzurri dovranno sacrificarsi economicamente.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...