Virgilio Sport

Vlahovic non esulta, il retroscena sul gol scatena la polemica

Rivedendo l'azione del gol della Juve a Firenze si vede come Vlahovic non abbia esultato dopo l'autogol di Venuti: il perchè è singolare ed è finito sotto la lente d'ingrandimento dei social

Pubblicato:

La Juventus sbanca Firenze nell’andata della semifinale di Coppa Italia mettendo le basi per l’approdo in finale in vista del ritorno del 21 aprile allo Stadium. Come nell’andata in campionato a sancire la beffa a tempo scaduto ci ha pensato Cuadrado anche se stavolta c’è stato bisogno dell’autorete goffa di Venuti e rendere amara la serata viola. Proprio in relazione al buzzer beater della Juve c’è un retroscena che è diventato virale sui social e che riguarda l’uomo più atteso della partita, Dusan Vlahovic.

Coppa Italia: la Juve segna a Firenze, Vlahovic non esulta

A cavallo tra il primo e il secondo nonchè ultimo minuto di recupero concesso dall’arbitro Guida, Rabiot si desta dal torpore durato 90 minuti, va in progressione sul centrodestra, serve in area sulla fascia palla a Cuadrado, il colombiano, memore forse del golden gol della gara di campionato, sempre allo scadere, lascia partire un cross fortissimo in mezzo. Nessuno juventino è pronto alla deviazione vincente ma ci pensa il povero Venuti, entrato durante l’intervallo al posto dell’infortunato Odriozola, a deviare goffamente e beffardamente il pallone nella propria porta.

Gol della Juve, i bianconeri esultano e Vlahovic che fa? Quello sopra descritto è il gol che ha deciso la partita a favore della Juventus. Rivedendo l’azione però in molti in giro per il web si sono accorti della strana, forse incredibile reazione di Dusan Vlahovic. Il centravanti della Juventus, uomo più atteso e fischiato della partita, in quanto ex considerato traditore dai viola, non ha esultato. Rispetto verso la sua ex maglia?

Il motivo della non esultanza di Vlahovic

Il perchè Vlahovic non ha esultato all’autogol di Venuti non è poi così romantico come qualcuno potrebbe pensare. E non riguarda il consolare Venuti, quello verrà dopo al fischio finale. Al momento del tocco goffo del giocatore viola, forse con il ventre, forse anche con il braccio, Vlahovic di scatto si è girato verso l’arbitro Guida accanto a lui e ha invocato il rigore con ampi gesti per evidenziare l’eventuale infrazione dell’avversario.

Solo in un secondo momento, forse richiamato dalle urla di gioia dei suoi compagni e di disperazione del Franchi, Vlahovic si è girato e ha visto la palla carambolata in porta ed allora ha raggiunto i suoi per esultare.

Non esultanza e proteste: Vlahovic scatena il web

Oltre ai fischi, i cori razzisti, la marcatura dura, asfissiante di Igor, Vlahovic è finito in trend topic sui social anche per questa curiosità legata al gol della Juve. In tanti tifosi, di sponda bianconera, hanno condiviso e sorriso sulla lunghezza d’onda della gioia per la vittoria colta all’ultimo istante.

Vlahovic gobbo fino al midollo” è una frase che può essere letta in duplice chiave. Come orgoglio bianconero ma anche come critica esasperata da parte dei tifosi delle altre squadre. “È il 92esimo. Semifinale di Coppa. Sei sullo 0 a 0. Perché girarsi verso l’arbitro per chiedere un rigore è più importante dell’accorgersi di un gol?” si chiede qualcuno mentre molti altri tifosi di altre squadre sottolineano criticamente: “Ha già imparato la mentalità della Juve, chiede rigore anche quando sta per fare gol. Incredibile!”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...