,,
Virgilio Sport SPORT

Vlahovic, record su record: e l'Inter prova a beffare la Juve

I nerazzurri studiano la strategia per soffiare il bomber serbo della Fiorentina dalle mani dei bianconeri.

05-12-2021 18:00

Dusan Vlahovic inarrestabile: l’attaccante della Fiorentina ha segnato la sua quinta rete nelle ultime quattro partite, la tredicesima su sedici match di Serie A in totale. I progressi della punta serba sono evidenti match dopo match e fanno venire l’acquolina in bocca a tanti club, italiani e non.

Dusan Vlahovic: l’Inter vuole sorpassare la Juve

La situazione dell’attaccante di Belgrado è nota: il giocatore è in scadenza di contratto nel 2023, e difficilmente troverà l’accordo per il rinnovo con la Fiorentina. La sessione di mercato di gennaio, e soprattutto la prossima in estate, saranno probabilmente decisive per il futuro di Vlahovic, che secondo indiscrezioni starebbe spingendo per rimanere in Italia.

Gli agenti sono da tempo in contatto con la Juventus, ma hanno già ricevuto interessamenti da parte di diverse big di Premier League e anche dall’Inter, che segue con interesse l’evolversi della situazione. I nerazzurri sono alla ricerca di un bomber prolifico per la prossima stagione, vista l’età di Dzeko, e stanno studiando la strategia da adottare nei prosimi mesi.

Inter-Vlahovic: indispensabile il sacrificio di un big

L’arrivo di Vlahovic all’Inter è possibile solo in caso di sacrificio di un big: il primo nome papabile è quello di Lautaro Martinez, già in passato nel mirino del Barcellona e un tempo vicinissimo all’addio. Il Toro ha rinnovato di recente e solo in caso di una grande offerta la Beneamata potrebbe valutare la cessione, e quindi di reinvestire i soldi per l’arrivo del sogno proibito Vlahovic.

Fiorentina, gli ultimi record di Vlahovic

Il bomber serbo è diventato il quarto giocatore in assoluto nella storia Serie A a segnare almeno 30 gol in un singolo anno solare con un’età inferiore ai 22 anni. Prima di lui solo fuoriclasse del passato come Meazza nel 1930, Borel nel 1933 e Angelillo nel 1958 c’erano riusciti.

Vlahovic ha realizzato 12 calci di rigore su 12: dal 2004/05 solo Suazo (14 su 14) e Romelu Lukaku (12 su 12) hanno trasformato il 100% di rigori calciati tra chi ne ha tirati almeno 12 in Serie A nel periodo.

Vlahovic si inserisce nella lunga tradizione dei centravanti della Fiorentina in grado di segnare 13 gol nelle prime 16 partite di serie A dall’era dei tre punti a vittoria: prima di lui Gabriel Omar Batistuta, Luca Toni e Giuseppe Rossi.

OMNISPORT

Vlahovic, record su record: e l'Inter prova a beffare la Juve Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...