Virgilio Sport

Volata Champions League: scatto Juventus e Inter, il Milan è nei guai

Ancora tre giornate da giocare. Juventus, Inter e Lazio attualmente qualificate. Il Milan ha dei cuscinetti, la Roma deve assolutamente vincere l'Europa League.

15-05-2023 10:25

A sole tre giornate dalla fine del campionato, c’è bagarre per i tre posti ancora disponibili per partecipare alla prossima Champions League. C’è chi sta volando e chi arranca pericolosamente.

Volata Champions League, momento d’oro per Juventus e Inter

Con il Napoli festante per Scudetto e partecipazione certa alla prossima Champions League, c’è da capire quali saranno le altre tre squadre che, il prossimo anno, disputeranno la fase a gironi della massima competizione europea. Al momento, con nove punti ancora in gioco, la classifica è molto chiara: Juventus seconda a 69 punti (ma a rischio penalizzazione), seguita da Lazio (66), Inter (65), Milan (61), Roma (59) e Atalanta (58).

Ultimamente, Juventus e Inter si sono riscattate alla grande. Nel 2023, la squadra di Max Allegri ha conquistato 38 punti (in 20 gare). Solo il Napoli ha fatto meglio in Serie A (42). Empoli (fuori casa), Milan (in casa) e Udinese (trasferta), gli ultimi tre impegni in Serie A della Vecchia Signora. Bene anche l’Inter che, con il 4-2 ai danni del Sassuolo, ha conquistato la quinta vittoria di fila in campionato. Con il ritorno di Romelu Lukaku, l’attacco sta andando alla grande. Calendario non semplice per i nerazzurri che, oltre al ritorno dell’Euro derby e la finale di Coppa Italia (24/5), se la vedranno in campionato con Napoli (al Maradona), in casa con l’Atalanta e, all’ultima giornata, sul campo del Torino.

Volata Champions: Lazio a piccoli passi, Milan in crisi

Dopo essere stata a lungo la seconda forza del campionato, la Lazio ha avuto qualche stop inatteso. Nelle ultime cinque uscite, una sola vittoria (2-0 al Sassuolo), tre sconfitte (Torino, Inter e Milan) e un pareggio interno con il Lecce. Potrebbe essere decisiva la prossima sfida con gli uomini di Sarri impegnati sul difficile campo dell’Udinese (poi ci saranno le partite con Cremonese e Empoli).

Male il Milan che, complice l’ultima sconfitta sul campo dello Spezia, è scivolato a -4 dal quarto posto, ora nelle mani dell’Inter. Ai rossoneri pesano i punti persi con Salernitana (1-1), Udinese (sconfitta per 3-1), Empoli (0-0), Bologna (1-1), Cremonese (1-1) e, appunto, Spezia (sconfitta per 2-0). Il Diavolo è nei guai, anche se esistono dei cuscinetti se dovesse finire quinto (eventuale penalizzazione della Juventus o la vittoria della Champions League da parte dello stesso Milan o dei cugini dell’Inter).

Volata Champions League: speranza Europa League per la Roma

La Roma, con il pareggio sul campo del Bologna, è ora a -6 dal quarto posto. Di fatto, una rimonta pare impossibile. L’unica speranza di giocare la prossima Champions League passa dalla vittoria dell’Europa League, ormai il vero obiettivo della squadra di José Mourinho.

Addio all’Europa che conta anche da parte dell’Atalanta, distanziata di sette punti dall’Inter. Fatali alla Dea le ultime due sconfitte consecutive con Juventus e Salernitana.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...