Virgilio Sport

Volley, Italia-Polonia 0-3: i campioni d'Europa (al completo) non lasciano scampo alla giovane Italia

La week 3 di VNL si apre con una sconfitta preventivabile: i campioni d'Europa della Polonia (al completo) battono la giovane Italia voluta da De Giorgi. Luca Porro top scorer

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

Non inganni il risultato: la Polonia ha battuto l’Italia 3-0, ma questa non era la “vera” Italia. Anche se poi il risultato è il medesimo dell’ultimo incrocio: proprio come 9 mesi fa nella finale dell’Europeo di Roma, i polacchi s’impongono 3-0, infliggendo la seconda sconfitta nel cammino di VNL alla nazionale di De Giorgi. Che pure ha debuttato nella nuova veste decisamente giovane, orfana cioè di tutto il sestetto titolare, spedito in vacanza dopo aver staccato agevolmente il pass per Parigi.

Si è acceso Leon: troppa Polonia per questa Italia

La Polonia a Parigi già sapeva di esserci, ma non per questo s’è sottratta al proposito di presentarsi alla week 3 con tutta la formazione base. Così Leon e Kurek hanno guidato i compagni verso un successo, che per quanto rotondo, in realtà cela la consapevole abnegazione di un’Italia che ha provato a rispondere colpo su colpo, sebbene le armi a disposizione si sapeva che non fossero le medesime.

Un’Italia giovane che s’ha da fare: De Giorgi l’ha schierata con capitan Sbertoli al palleggio e Bovolenta opposto, Luca Porro e Recine in banda, Sanguinetti e Mosca al centro più Laurenzano nel ruolo di libero, fresco di titolo di campione d’Europa conquistato con Trento contro i polacchi dello Jastrzebski. La differenza di esperienza, opposti a gente del calibro di Leon, Kurek, Sliwka, Fornal, Beniek e compagnia cantante, è parsa evidente da subito.

Con Leon e Beniek che sono stati i primi a spezzare l’equilibrio nel corso di un primo set che pure l’Italia ha giocato con coraggio, brava peraltro ad accorciare la forbice con un ace di Bovolenta per provare anche a evitare di far scappare i polacchi, tenendoli sempre a distanza minima. Poi però, quando Leon ha accelerato (11 punti nel set per l’ex capitano della Sir), la musica è cambiata, sebbene l’ingresso di Gironi nel finale per poco non ha impedito agli azzurri di cedere 25-22.

Porro e Bovolenta gli ultimi ad arrendersi

Nel secondo set l’Italia, ripartita con i sei di inizio incontro, ha persino messo il turbo, scavando un fossato di tre lunghezze (bene Luca Porro: 12 punti di serata, top scorer dei suoi). La premiata ditta Kurek-Leon ha rimesso in carreggiata i campioni d’Europa, che con grande attenzione hanno limitato gli errori (troppi quelli degli azzurri, specie nella fase break) riuscendo a chiudere abbastanza agevolmente sul 25-21.

Nel terzo, dopo una buona partenza polacca, Bovolenta e Mosca hanno riacceso una nazionale che ha preso coraggio e fiducia, arrivando sul 20 pari con la sensazione di essere decisamente in grado di volgere la contesa del parziale a proprio favore. Ancora una volta però l’esperienza della Polonia è venuta fuori al momento opportuno: un parziale di 3-0 targato Huber (appena entrato) Fornal e Kurek ha chiuso i conti e regolato una pratica che pure, per l’Italia, avrebbe anche potuto rivelarsi differente. Ai giovani bisogna dare tempo, anche di sbagliare: nonostante il 3-0, non c’è molto da buttare.

Per l’Italia domani alle 16,30 c’è la Bulgaria

L’Italia tornerà in campo domani alle 16.30 affrontando la Bulgaria, quadra che attualmente occupa la terzultima posizione nella classifica di VNL (virtualmente fuori da qualsiasi discorso per la final eight. Forse l’occasione migliore per vedere all’opera i ragazzi di De Giorgi, opposti a un avversario (sulla carta) decisamente più a portata di mano rispetto ai polacchi.

Week 3, a Lubiana

  • 19 giugno ore 20.30: Italia-Polonia 0-3
  • 20 giugno ore 16.30: Italia-Bulgaria
  • 22 giugno ore 20.30: Slovenia-Italia
  • 23 giugno ore 16.30: Italia-Turchia

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...