Virgilio Sport

Volley Serie A1 femminile Milano passa a Novara con una super Egonu; Velasco sorride, Scandicci a valanga

L’Allianz Vero Milano conquista il big match sul campo di Novara con una prestazione spettacolare di Paola Egonu che cancella Akimova e rilancia le ambizioni delle lombarde

Ultimo aggiornamento 12-11-2023 21:56

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Paola da impazzire. Milano passa sul campo della Igor Gorgonzola Novara dopo un match durissimo con le padrone di casa che hanno dimostrato che i punti conquistati fino a questo momento non sono arrivati per caso. Un successo fondamentale per l’Allianz Vero che in questo modo rilancia le sue ambizioni d’alta classifica dopo qualche inciampo di troppo.

Egonu da impazzire: Milano passa a Novara

Non era una gara semplice per l’Allianz Vero Milano che vince sul campo della Igor Gorgonzola Novara un match di altissima classifica. Protagonista della giornata, manco a dirlo, è stata la solita Paola Egonu che ha giocato un match che conferma se ce ne fosse ancora bisogno tutto il suo immenso talento e la capacità di fare la differenza. Una battuta d’arresto per Novara che incappa nella prima sconfitta stagionale.

Conegliano non sbaglia mai, Pinerolo avanti tutta

La Prosecco Doc Imoco Conegliano continua la sua marcia e travolge anche la Bisonte Firenze. Una prova di forza, l’ennesima della squadra di Santarelli, che demolisce le resistenze delle toscane. Ancora una volta è la prova del collettivo a fare la differenza con Haak sugli scudi con 18 punti, aiutata da Plummer e da una bravissima Squarcini. Vittoria agevole anche per Pinerolo che batte 3-0 il Roma Volley Club al termine di un match a senso unico.

Successo importante anche per la Uyba Busto Arsizio di coach Velasco che passa sul campo di Casalmaggiore e mette a posto una classifica che si era fatta complicata dopo le prime uscite stagionali. Tutto facile anche per Scandicci che in casa non lascia scampo alla Megabox Vallefoglia, battuta con un perentorio 3-0 (15 punti per Antropova).

Primi punti per la Itas Trentino, bene Chieri

Negli anticipi della settima giornata di regular season è arrivata anche la prima vittoria per alla neopromossa Itas Trentino che ha superato in casa e solo al tiebreak a Olivero San Bernardo Cuneo.

Vittoria esterna, ma sempre al quinto set, anche per la Reale Mutua Fenera Chieri che dimostra di poter stare a pieno titolo nelle parti alte della classifica con la quarta vittoria in sei uscite. Bergamo prova a oppure resistenza ma alla fine è costretta alla resa che gli frutta solo un punto in classifica.

Serie A femminile, la 7a giornata

  • Itas Trentino-S. Bernardo Cuneo 3-2
  • Volley Bergamo-Reale Mutua Fenera Chieri 2-3
  • Igor Gorgonzola Novara-Allianz Milano 1-3
  • Prosecco Imoco Conegliano-Il Bisonte Firenze 3-0
  • Casalmaggiore-Uyba Busto Arsizio 1-3
  • Wash4Green Pinerolo-Roma Volley 3-0
  • Savino Del Bene Scandicci-Megabox Vallefoglia 3-0

La classifica della A1 femminile

La classifica: Conegliano e Novara 18, Milano 14, Scandicci 13, Pinerolo 12, Chieri 11, Firenze 9, Roma e Cuneo 8, Vallefoglia, Casalmaggiore e Busto Arsizio 7, Bergamo 4, Trentino 2.

*Conegliano, Milano, Scandicci, Chieri, Roma e Vallefoglia: una partita in meno.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli
SERIE B:
Modena - Spezia

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...