,,
Virgilio Sport SPORT

Walter Mazzarri non cerca alibi

L'allenatore del Torino crede nella rimonta in Europa League contro il Wolverhampton: "Sapevamo che erano forti".

Walter Mazzarri ha comprensibilmente il volto scuro, ma non si dà per vinto dopo la sconfitta del suo Torino per 3-2 contro il Wolverhampton nell’andata del playoff di Europa League: “Siamo partiti un po’ contratti, ma alla fine abbiamo fatto una buona partita, tenendo il possesso del pallone, eppure abbiamo perso contro una squadra molto forte che ha nel contropiede l’arma migliore" ha detto il tecnico livornese a fine partita a 'Sky Sport'.

"Siamo stati ingenui a concedergli tutte queste ripartenze, abbiamo fatto degli orrori difensivi che di solito non facciamo e il punteggio è stato pesante, ma non meritavamo di perdere. Comunque può ancora succedere di tutto. La condizione non è la migliore, ma lo sapevamo, ci siamo riuniti all’improvviso. Comunque non voglio alibi, né pensare che loro sono ricchi e comprano giocatori da 40 milioni”.

Una battuta poi sul mercato e pure sulla rabbia mostrata da Meitè dopo la sostituzione: “Di mercato parlo col presidente, ci pensa la società, io do solo delle indicazioni. Se si sta perdendo e un giocatore viene tolto è normale che si sia un po’ arrabbiati, ma a Meitè farò un bel discorsino: se andava a raddoppiare e fosse andato più veloce non l’avrei levato”.
 

SPORTAL.IT | 23-08-2019 00:02

Walter Mazzarri non cerca alibi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...