Virgilio Sport

Abolizione decreto Crescita: Lotito e la profezia nefasta sulla Roma

Il presidente della Lazio ha commentato la scelta di abrogare i benefici per i club di calcio tirando in ballo i giallorossi: “Senza quella norma sono morti”

21-12-2023 09:59

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Senatore oltre che presidente della Lazio, Claudio Lotito non è riuscito a evitare in Commissione Bilancio l’abolizione dei benefici del decreto Crescita per le società di calcio. Il numero uno biancoceleste ha evidenziato le conseguenze di questo provvedimento tirando in ballo la Roma: “Senza questa norma è morta”.

Abolizione decreto Crescita: Lotito in Commissione Bilancio

La notte tra domenica e lunedì scorsi Claudio Lotito l’ha trascorsa nella Commissione Bilancio del Senato, tentando di convincere la maggioranza di cui fa parte – è senatore eletto con Forza Italia – a fare marcia indietro sull’abolizione dei benefici del decreto Crescita per le società di calcio. Con la disapplicazione di questa norma, infatti, termineranno i benefici fiscali per i club che hanno portato in serie A giocatori o allenatori dall’estero: un danno colossale per il sistema calcio, già in condizioni economiche sicuramente non floride.

Abolizione decreto Crescita: la profezia di Lotito sulla Roma

Lotito ha fallito nella sua missione, dal 1 gennaio entrerà il decreto Crescita verrà abolito e diversi club di calcio vedranno aumentare considerevolmente le spese per l’ingaggio lordo dei loro dipendenti. Tra questi anche la Roma, come ricordato da Lotito: in un commento con toni “da derby”, il presidente della Lazio ha spiegato che il club giallorosso sarà tra i più penalizzati in assoluto. “Togliendo il decreto Crescita vai a mortificare la competitività del calcio italiano – ha detto Lotito -. Se tu oggi hai possibilità di avere Lukaku… gioca con la Roma, no? Lukaku col cavolo che lo pigliavi! Hai capito qual è il problema? Mourinho non lo pigliavi! Perché Mourinho si avvale di questa norma. Hai capito?”. Lotito conclude con una profezia sui rivali: “Così crei un danno alle società: senza Mourinho e Lukaku la Roma è morta”.

Lotito e la battuta sulla foto in Commissione Bilancio

Con i giornalisti Lotito ha poi scherzato su alcune immagini della nottata in Commissione Bilancio in cui pare che il presidente della Lazio stia dormendo. “Non stavo in commissione, stavo facendo vedere ai colleghi che quella sedia si reclina – ha detto Lotito tra il serio e il faceto -. Mi ci metto apposta, con le mani così, come un morto. Riposo, penso, elaboro. lo sono abituato, come faceva Andreotti, a portare l’impermeabile in estate e inverno: a me scivola tutto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...