Virgilio Sport

Annullate per Covid la FIFAe World Cup e la FIFAe Nations Cup

A causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia Covid-19 sono state annullate le due competizioni che vedevano impegnata la eNazionale.

Pubblicato:

Luigi Di Maso

Luigi Di Maso

Giornalista

Giornalista sportivo e professionista nel mondo della comunicazione digitale. Lavora insieme a club, leghe e brand nel mondo del calcio. È ormai da anni una delle anime del Social Football Summit di Roma. Per Virgilio Sport cura gli approfondimenti relativi all’intreccio tra i mondi del calcio, della comunicazione e del marketing

La FIFAe World Cup and FIFAe Nations Cup non saranno disputate a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia Covid-19. Lo ha comunicato attraverso una nota stampa FIFA, che sceglie così di annullare i due eventi eSports della EA più attesi, per evitare che nel torneo possano svilupparsi pericolosi focolai.

La FIFAe World Cup 2021 doveva essere ospitata a Londra, in Inghilterra, dal 6 all’8 agosto, mentre la FIFAe Nations Cup 2021™ era in programma a Copenaghen, in Danimarca, dal 20 al 22 agosto.

“Gli ultimi sviluppi – si legge in una nota – non garantirebbero l’integrità delle competizioni, nonché la sicurezza e la salute di tutte le parti coinvolte, che continua ad essere una priorità per noi”.

Alla FIFA eWorld Cup di Londra avrebbero preso parte i migliori 32 giocatori del circuito mondiale, mentre alla FIFA eNations Cup di Copenagheen, avrebbe visto le 24 nazioni partecipanti contendersi il Mondiale.

Notizia amara per i tifosi della eNazionale FIFA 21 e per i tre gamer che avrebbero dovuto rappresentare l’Italia Karimisbak, Pignone e Guarino Jr. Per loro l’amara consolazione che l’intero importo del premio in denaro per ogni evento sarà equamente distribuito tra tutti i giocatori qualificati e tra le federazioni affiliate.

Del resto, non è la prima volta che un evento eSports viene cancellato per tutelare la salute dei giocatori. Gli eEuro 2021 di eFootball PES – vinti dalla Serbia – ad esempio sono stati giocati, ma a distanza, condizione non ideale per un torneo di tale importanza. La eSerie A è stata invece giocata dal vivo, ma si tratta di un torneo nazionale e la Lega Calcio è stata molto attenta facendo disputare la competizione in una bolla stile NBA, garantendo la massima sicurezza di gamer e staff.

La speranza è poi quella di recuperare presto. “La FIFA – si legge – continuerà a monitorare la situazione relativa alla pandemia in corso a livello globale, nonché qualsiasi potenziale impatto sulla prossima stagione”.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...