,,
Virgilio Sport SPORT

Antonio Conte, decisione presa sull'offerta dalla Premier

I dubbi sulla proposta del Tottenham scoraggiano la dirigenza degli Spurs, che interrompono la trattativa e virano su Mauricio Pochettino. L'ex Inter potrebbe entrare in corsa per la panchina del Psg.

05-06-2021 08:52

Il futuro prossimo di Antonio Conte non sarà a Londra . Meno di due settimane dopo la separazione dall’Inter, al tecnico salentino sono già giunte offerte prestigiose e molto ricche per tornare subito in pista. Evidentemente, però, non troppo prestigiose, o magari non troppo ricche, per convincerlo ad interrompere la “pausa di riflessione” seguita alla rescissione del contratto che lo avrebbe legato ai nerazzurri fino al giugno 2022.

Secondo quanto riporta la stampa inglese e in particolare il ‘Telegraph’, infatti, il Tottenham si è ritirato dalla trattativa con Conte a causa delle significative differenze di vedute tra le parti.

A scoraggiare il presidente degli Spurs Daniel Levy non sarebbero state solo tanto le richieste d’ingaggio avanzate da Conte, bensì le perplessità avanzate dall’allenatore in base al progetto tecnico della società e in particolare la riluttanza dell’allenatore di fronte alla richiesta di valorizzare i giovani già presenti nella rosa della squadra che, dopo l’esonero di José Mourinho avvenuto ad aprile ha chiuso la stagione con in panchina il traghettatore Ryan Mason conquistando una sofferta qualificazione alla Conference League, la nuova competizione introdotta dall’Uefa. 

L’imminente addio di Harry Kane del resto fa aleggiare inquietanti punti interrogativi sul futuro a grandi livelli del Tottenham e evidentemente Conte, che ha lasciato l’ Inter proprio a causa della necessità espressa dalla società di fare cassa cedendo alcuni pezzi pregiati, non ha avvertito le garanzie giuste circa la sostituzione del centravanti della Nazionale inglese, lasciando trasparire i propri dubbi ai dirigenti degli Spurs fino a convincerli a interrompere la trattativa.

Scenario completamente diverso invece per Fabio Paratici . L’ex direttore sportivo della Juventus , fresco di commosso addio ai bianconeri dopo undici anni, sembra molto interessato alla proposta avanzata dal Tottenham e potrebbe proprio ripartire da Londra, dove a questo punto l’obiettivo numero uno per la panchina è il grande ritorno di Mauricio Pochettino , che ha tuttavia ancora due anni di contratto con il Psg , club dove è approdato lo scorso gennaio due mesi dopo l’esonero subito proprio dal Tottenham.

Quanto a Conte, il periodo sabbatico potrebbe continuare, a meno che il domino delle panchine non lo metta in pole position proprio per il ruolo di allenatore del Paris Saint-Germain.
 

OMNISPORT

Antonio Conte, decisione presa sull'offerta dalla Premier

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...