Virgilio Sport

Champions: Bayern-Inter, i tifosi nerazzurri sui social non lesinano polemiche

Doveva essere una partita tranquilla ed ininfluente, ma Bayern Monaco-Inter ha comunque scatenato critiche e polemiche social tra i tifosi nerazzurri

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

Una partita che non avrebbe cambiato il cammino delle sue protagoniste in Champions League, essendo entrambe qualificate per gli ottavi: ma Bayern Monaco – Inter, ultimo match della fase a gironi per il Gruppo C, ha comunque ha generato qualche sudore freddo – e molte critiche – da parte dei tifosi nerazzurri. E questo nonostante Simone Inzaghi sia riuscito ad evitare ai suoi infortuni, squalifiche in vista della fase successiva ed aver fatto inoltre riposare alcuni titolari.

Lautaro ed il campo del gioco tra gli argomenti di discussione del primo tempo

La partita, terminata 2-0, ha offerto qualche spunto polemico al popolo dell’Inter che ha commentato via social la partita. Anzitutto, nel primo tempo si è distinto, non in maniera esattamente positiva, Lautaro Martinez, schierato a sorpresa da Inzaghi sin dal primo minuto e con al braccio la fascia da capitano seppur diffidato (ricordiamo che domenica l’Inter avrà lo scontro diretto in casa contro la Juventus). Poco prima del match Alessandro Costacurta su Sky Sport aveva così commentato la mossa del tecnico: “Mi ha sorpreso molto. Pensavo che potesse riposare, però il grande cambiamento dell’Inter dipende in una percentuale altissima dalle prestazione del Toro”.

Ma i tifosi, dicevamo, hanno puntato il dito in particolare contro l’occasione mancata da Lautaro al 27′, che si è mangiato un gol praticamente a porta vuota. Twitta Daniele: “Lauti non sa fare gol davanti alla porta”, mentre FodenFenomeno non nasconde la rabbia: “Cosa c…o si è mangiato, incredibile Lautaro: finché continuerà a mangiarsi i soliti 2/3 gol a partita non farà mai quel salto di qualità”. E SpecialCla: “Lautaro in marcatura non mi sembra proprio una genialata”. Si imputa inoltre all’attaccante di aver negato l’assist a Gosens, molto apprezzato stasera: “I movimenti che fa Gosens sono di un altro livello, se solo imparassimo a sfruttarli”, scrive Fèr23.

Ma altri notano anche le condizioni non ottimali del campo da gioco, alquanto scivoloso e che potrebbe in effetti aver tradito l’argentino: “Stiamo giocando su un campo di hockey sul ghiaccio e per fortuna siamo in Baviera”, fa notare Cosimo Guglielmi, con altri utenti sul web che parlano di “prestazione completamente falsata”. Il terreno, va detto, è stato l’elemento che forse ha fatto più discutere il web, tra frustrazioni ed ironie (“Nel secondo tempo direi di giocare con i pattini da ghiaccio”, “Potevano usare il phon nella pausa e asciugare un po’ il campo…”, “È un campo da hockey, non un campo da calcio”).

La “parata” di Mané

In generale il primo tempo ha però lasciato molto amaro in bocca ai sostenitori dell’Inter, come sintetizza Rachele: “Quindi ricapitolando: rigore netto non dato a noi, calcio d’angolo inesistente che ha generato il gol, sul gol del Bayern c’era fallo su Lautaro”. Si cita anche il gol di Pavard del vantaggio Bayern 1-0, ed anche qui il Toro c’entra di nuovo essendo lui in teoria deputato a marcarlo e che invece non è riuscito ad impedire all’avversario il colpo di testa che ha sorpreso Onana. Ed inoltre, non dimentichiamo anche il rigore su presunto fallo di mano di Mané, che si protegge il volto dal tiro di Barella (il Var non concede: “Il difensore ha letteralmente parato con le mani e l’arbitro non ha dato rigore nemmeno col VAR”, ha da ridire Wunderflo su Twitter). Anche Fabrizio Biasin commenta pungente riguardo l’attaccante del Bayern: “Effettivamente non l’ha bloccata in presa” (e poi: “Comunque gran parata di Mané”).

Secondo tempo: i tifosi contro Correa

Nel secondo tempo la situazione non migliora per l’Inter: Gagliardini sbaglia il tiro in porta al 53′ e viene sommerso dalle critiche (molte irripetibili, perciò soprassediamo), mentre l’opinione social è spaccata su Asllani e Bellanova. Riportiamo giusto un tweet con un parere bilanciato, quello di Marco: “Asllani e Bellanova sono giocatori con grandi potenzialità perme. I giovani nelle grandi squadre giocano poco e quindi gli vanno concesse attenuanti. Non vedere quello che potranno dare è delittuoso. Certo non sono ancora pronti ma se vedi valore devi avere pazienza. Tonali docet”. Apprezzati invece i cambi decisi da Inzaghi al 60′: “Fuori Barella, Gagliardini e Lautaro. Dentro Calhanoglu, Mhkitaryan e Dzeko. Sostituzioni perfette”, scrive Archiloco.

Ma al raddoppio del Bayern con Choupo Moting la platea interista dei social si solleva di nuovo, e questa volta contro un giocatore già bersagliato nel primo tempo, ovvero Correa. Twitta Francesco: “Ma cosa ci fa Correa ancora in campo? Solo perché ha segnato sabato un gol in cui gli hanno permesso di dribblare per pietà, non ha diritto alla titolarità. Stiamo giocando in 10 cavolo”. Più diretta Clizia: “Correa è una sciagura”. E alla fine, o meglio al 76′, Inzaghi richiama l’argentino quasi rispondendo indirettamente alle richieste dei tifosi, sostituendolo con Carboni (ma anche qui l’ironia beffarda si spreca: “Correa indolente pure mentre esce dal campo”, scrive Alberto). E c’è chi fa anche un paragone persino con l’estremo difensore dell’Inter: “Onana ha completato più dribbling di Correa”.

Insomma, per 90 minuti sembra che i sostenitori nerazzurri abbiano messo in secondo piano la qualificazione ottenuta in anticipo agli ottavi di Champions League. A riportare tutti alla realtà (o al sogno, fate voi) ci ha pensato su Twitter Nico Spinelli, che scrive: “Ma festeggiamo cavolo! Sembra dovessimo vincere a Monaco… Solo applausi per questa Inter! O siete tristi perché siamo agli ottavi?”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...