Virgilio Sport

Bobo tv, colpaccio di Vieri: lunedì con Veron c’è ospite Scaloni, ct Argentina verso il Real Madrid?

Senza più Adani, Cassano e Ventola l'ex bomber dell'Inter lunedì ha in scaletta altri due super-ospiti, compreso l'allenatore campione del mondo

24-11-2023 10:23

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Se da Adani continuano ad arrivare frecciate velenose nei suoi confronti, con accuse di scorrettezza, Christian Vieri va avanti per la sua strada tranquillamente e continua a lavorare alla sua Bobo tv con il nuovo format, che prevede il ritorno al passato con ospiti sempre diversi ogni settimana, tra ex compagni e big del calcio di ieri e di oggi. Si preannuncia spumeggiante la puntata di lunedì 27 novembre alle 21, che sarà trasmessa anche da Rds, con due super-ospiti.

Veron e Scaloni ospiti lunedì alla Bobo tv

In attesa che nasca la “concorrenza” annunciata da Adani e dagli altri suoi ex compagni di avventura, Vieri ha preparato un’altra puntata con i fiocchi dopo quella di lunedì scorso dove parteciparono Totti e l’imperatore Adriano. Con lui ci saranno Juan Sebastian Veron e un altro ex Lazio come Scaloni, il ct dell’Argentina campione del mondo. La diretta potrà essere seguita su Twitch e Tik Tok sul canale di Radio Serie A in collaborazione su RDS lunedì 27 novembre alle ore 21.

Scaloni vicino all’addio alla Nazionale

Sarà interessante sentire soprattutto Scaloni che, dopo il successo della sua Argentina al Maracanà contro il Brasile, ha lasciato tutti senza parole lasciando capire di avere l’intenzione di mollare: “Voglio un po’ di tempo per riflettere perché questa squadra ha bisogno di un allenatore che abbia tutte le energie possibili. Ho tanto a cui pensare in questo tempo. Questi giocatori ci hanno dato tanto e io devo riflettere. Non è un addio, ma devo riflettere perché l’asticella è molto alta”.

Idea Real Madrid nel futuro di Scaloni

Per il quotidiano catalano Sport dietro questa decisione ci sarebbe l’idea di andare ad allenare il Real Madrid nel post-Ancelotti. Una delle indiscrezioni sul divorzio con l’Albiceleste parla di problemi finanziari tra l’AFA e l’allenatore della Nazionale. E questo non sarebbe un problema per il Real Madrid, il club più potente del mondo. Scaloni dovrà combattere la concorrenza di De Zerbi, Xavi Alonso, Raúl e Álvaro Arbeola.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...