Virgilio Sport

Bufera su Verona, tifoso sugli spalti mima caduta aereo Superga: lo sdegno dell’Hellas

Il gesto rivolto al settore ospiti occupato dai sostenitori del Toro, in occasione del match di ieri: il club gialloblù ha preso le distanze

Pubblicato:

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

Idiozia, cattivo gusto e mancanza di rispetto. C’è tutto questo dietro il deprecabile gesto di un tifoso dell’Hellas Verona, che si è rivolto al settore ospiti occupato dai supporters del Torino simulando la caduta di un aereo, riproducendo quanto accaduto in occasione della tragedia di Superga. Uno sfottò senza senso, lontano dalle logiche del campanilismo e della canonica rivalità. Il club di Maurizio Setti, una volta visionato il filmato, ha preso immediatamente le distanze.

Verona-Torino, tifoso gialloblù simula la caduta di un aereo

Un tifoso gialloblù ha simulato la caduta di un aereo, accompagnando il gesto con un sorriso beffardo e insulti rivolti ai tifosi del Torino, presenti nel settore ospiti dello stadio “Bentegodi”. È successo nel corso di Hellas Verona-Torino, sfida valevole per la 36esima giornata del campionato di Serie A, vinta dalla squadra di Ivan Juric nei minuti finali, grazie alle reti di Savva e Pellegri. Un gesto ripreso da un cellulare di un supporter granata, che ha poi diffuso il tutto sui social, denunciando l’accaduto.

Prima la simulazione di un volo di un aereo e poi il braccio che mima la caduta, deridendo in maniera chiara ed inequivocabile la tragedia di Superga, consumatasi il 4 maggio 1949 e ricordata dai giocatori del Torino nove giorni fa, per celebrare il 75° anniversario. Un gesto che avrà inevitabilmente delle conseguenze e che rischia di macchiare l’immagine di un’intera tifoseria, sempre a sostegno dei suoi beniamini, anche in un’annata caratterizzata da molteplici eventi all’esterno del terreno di gioco.

Lo sdegno dell’Hellas Verona

Immediata la reazione dell’Hellas Verona, dinanzi ad un gesto che è diventata virale sul web nel giro di pochi minuti. Acquisite le immagini, la società gialloblù si è messa in contatto con la Digos per approfondire il contenuto registrato dal sistema di videosorveglianza, così da arrivare al profilo della persona identificata. Probabile che scatti il Daspo a vita per il tifoso protagonista della vicenda, che non potrà più assistere dal vivo a manifestazioni sportive ufficiali e alle partite della squadra gialloblù.

“Hellas Verona FC – si legge nella nota ufficiale diffusa dal sodalizio scaligero – informa di aver intrapreso tutte le azioni necessarie all’identificazione e all’allontanamento dallo stadio del soggetto resosi oggi protagonista, durante Verona-Torino, di gesti che non rispecchiano i valori di questo Club e della sua grande tifoseria”.

Le reazioni social dopo il gesto del tifoso del Verona

Il video del tifoso del Verona ha scatenato polemiche feroci sui social, con centinaia di sostenitori di altre squadre di Serie A che hanno manifestato la loro solidarietà ai supporters del Torino, condannando in maniera netta il folle gesto. Indignato, a dir poco, il popolo granata. “Tifoso (se così si può definire) del Verona che mima aereo del Torino schiantato sulla collina di #Superga. Che paese di me**a, l’Italia”, ha scritto un utente sul suo profilo X, repostando il video incriminato.

“Un idiota, – si legge sul web – non tanto per l’orribile gesto di mimare Superga, roba da piccoli uomini e neanche tanto originale, ma per averlo fatto facendosi riconoscere pure dai satelliti in orbita nello spazio. Da prendere a tempo zero, senza scuse. Hellas Verona, buona ricerca”, con l’auspicio che venga sottoposto al provvedimento di Daspo da parte delle autorità competenti. Con ironia, fuoriluogo in questo caso, c’è anche chi sovrappone la faccia di Juric a quella del tifoso dell’Hellas, con un significato ben diverso: “volo via”, visto che a giugno le strade con il Torino si separeranno.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...