Virgilio Sport

Buffon, il saluto di Del Piero: "Storia infinita"

L'ex capitano della Juve applaude Gigi.

Pubblicato:

Buffon, il saluto di Del Piero: "Storia infinita" Fonte: 123RF

Alessandro Del Piero ha omaggiato Gianluigi Buffon nel giorno dell’addio del portierone di Carrara alla Juventus. Su Instagram l’ex capitano bianconero, che ha condiviso con l’estremo difensore tante gioie, dal trionfo mondiale del 2006 al ritorno in serie A e al primo scudetto di Conte, ha salutato Gigi.

“Oggi è il tuo momento, Gigi. È il giorno in cui allo Stadium hai guardato tutti negli occhi, scorgendo le loro lacrime mentre salutavi per l’ultima volta i tuoi tifosi.  Hai alzato un altro trofeo, l’ennesimo di una carriera leggendaria e infinita che ho avuto il privilegio di vivere con te per mezza vita. Sei stato e siete stati magnifici.  Salutare così è il massimo dei massimi. Vi ho lasciato col primo, oggi tu hai salutato col settimo. Sette scudetti in fila: pazzesco!”.

Il futuro di Buffon sarà ora lontano da Torino: “Sai bene però che questa storia che oggi “finisce” in realtà non finirà mai. È una storia che ti ha forgiato e che ti guiderà in un futuro che sarà pieno di emozioni, successi e un mare di cose da fare. È una storia che non va mai via. Buon futuro, Gigi. Te lo meriti. Ale #ADP1″.

“Se è arrivato il momento di un cambio di uomini alla Juventus – aveva detto alcuni giorni fa Pinturicchio -? Sono l’ultima persona a poterlo dire perché si può avere una opinione ma la realtà dei fatti è che loro si ritroveranno e capiranno prima di tutto il livello di stimoli che ci sono, perché a mio avviso quello che fa sempre la differenza è quanto uno è stimolato a fare un anno, due anni, cinque anni insieme, una impresa. Tutto parte da lì. Ovviamente la qualità di Allegri e della squadra oggi non si discute perché hanno completato un percorso straordinario”.

Un indizio sul futuro di Buffon l’ha mandato il presidente del Psg Al Khelaifi: “È un portiere fantastico, carismatico, un gran signore: sono sicuro che tutti i club lo vorrebbero. Voi mi conoscete bene: pensate che vi dica quali giocatori seguiamo? Adesso noi abbiamo Areola, il nostro numero uno anche per l’anno che verrà”.

 

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Genoa
Atalanta - Verona

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...