Virgilio Sport

C’è un Napoli anche in serie D, la favola del Catania che ha il suo Lobotka

Continua la favola del Catania che sta dominando il campionato di serie D con 17 punti di distacco sulla seconda in classifica: gli etnei sono trascinati dal talento di Ciccio Lodi che a 38 anni continua a regalare meraviglie

25-02-2023 09:48

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

C’è un Napoli anche in serie D, la favola del Catania che ha il suo Lobotka Fonte: Getty

Non c’è solo il Napoli che vuole dominare la serie A. Nel calcio italiano c’è un’altra storia che vale la pena di raccontare ed è quella del Catania che sta letteralmente dominando il girone I della serie D con 63 punti conquistati in 24 partite ed un vantaggio di 17 punti sulla seconda in classifica Locri.

Catania Calcio: la rinascita comincia dall’Australia

Anni di grande crisi quelli vissuti dal Catania e dai suoi tifosi, che dopo alcuni campionati anche in massima serie hanno visto la propria squadra sprofondare negli inferi dei campionati dilettantistici. Una città, Catania, che ha sempre seguito la sua squadra con straordinaria passione e che si è vista costretta a lottare per provare a ritornare almeno al calcio professionistica. La svolta c’è stata con l’arrivo dell’imprenditore australiano Ross Pelligra, presidente del Pelligra Group, società che ha grandi investimenti nel mondo dell’edilizia e dell’urbanistica. Pelligra, di origini siciliane, ha deciso di fare ritorno nella sua terra dopo aver investito nel mondo dello sport anche in Australia (possiede l’Adelaide United di calcio), ma anche una squadra di hockey.

Catania, una stagione da record: gli etnei battono Napoli e Arsenal

La stagione del Catania è davvero incredibile. La squadra guidata da mister Giovanni Ferraro ha conquistato già 63 punti in campionato ed ha un vantaggio straordinario (17 punti) rispetto alla seconda in classifica (il Locri) con la promozione che ormai è ad un passo e si attende solo l’ufficialità. In Europa gli etnei sono la squadra che ha il maggior vantaggio sulla diretta concorrente, meglio anche di Napoli e Arsenal sul piano statistico. Una macchina da record ma anche di spettacolo perché gli etnei giocano un calcio propositivo e moderno. E ovviamente a trascinarla c’è il pubblico catanese con lo stadio Massimino che spesso fa registrare un’affluenza superiore anche a partite di serie A.

Catania: il trascinatore è Ciccio Lodi

Francesco Lodi ha avuto una carriera lunghissima nel mondo del calcio. Il calciatore napoletano cresciuto con la maglia dell’Empoli ha avuto una carriera lunghissima che vanta 198 presenze in serie A (con 26 gol) e 186 in serie B. Dal ruolo di fantasista passa a quello di regista davanti alla difesa grazie a Montella a il suo marchio di fabbrica sono sempre state le punizioni. In carriera ha realizzato 151 gol, 53 su azione, 35 su punizione e 63 su rigore. A Catania arriva per la prima volta nel 2011, va via dopo un paio di campionati per poi tornare brevemente nel 2014. Ancora altre esperienze e poi di nuovo la sua seconda casa Catania dal 2017 al 2020 e infine il ritorno quest’anno per la stagione dei record a 38 anni.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...