Virgilio Sport

Cagliari-Fiorentina, moviola: due gol annullati a Lapadula e rigore al  104’, che caos

La prova dell’arbitro Prontera nell’anticipo dell’ultima giornata di A analizzata ai raggi X, il fischietto di Bologna ha ammonito sette giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

E’ il dentista di Tricase emigrato a Bologna Alessandro Prontera la scelta di Rocchi per la sfida dell’ultima giornata di serie A tra Cagliari e Fiorentina. Molto dotato sul piano atletico, capace di restare al centro dell’azione, tende a fischiare poco e a lasciar correre il gioco. Prontera aveva al suo attivo in Serie A 32 direzioni, 131 ammonizioni, 3 cartellini rossi per doppio giallo, 4 espulsioni dirette e 15 calci di rigore concessi. Nell’ultima uscita non aveva demeritato in Milan-Genoa tre settimane fa ma come se l’è cavata ieri nell’anticipo del giovedì?

Clicca qui per vedere gli highlights di Cagliari-Fiorentina

I precedenti di Prontera con Cagliari e Fiorentina

A livello di precedenti, erano 4 gli incroci tra Prontera e il Cagliari, con un bilancio di 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Score simile per la Fiorentina, che in 5 precedenti con il direttore di gara della sezione di Bologna aveva portato a casa 3 successi, 1 pareggio e 1 sconfitta.

L’arbitro ha ammonito sette giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Preti e Miniutti, con Giua IV uomo, Mazzoleni al Var e Maggioni all’AVar, l’arbitro ha ammonito sei giocatori: 44′ Mandragora (F), 45’+3 Biraghi (B), 71′ Bonaventura (F), 90’+1 Nzola (F), 90’+2 Mina (C), 90’+3′ Sulemana (C). Ammonito anche Ranieri. Recupero 3’ pt e 14’ st.

Cagliari-Fiorentina, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 44′ primo giallo ed è per Mandragora per gioco scorretto: diffidato, salterà il recupero di fine campionato contro l’Atalanta. Al 48′ giallo anche per Biraghi. In pieno recupero del primo tempo annullato il gol del pari di Lapadula, che aveva battuto Terracciano ma partendo in posizione di fuorigioco. Il VAR conferma. Al 65′ su cross di Prati si inserisce Deiola che segna: dubbi sulla sua posizione ma il check del VAR conferma la rete, non c’è fuorigioco. Al 71′ ammonito Bonaventura per un fallo su Nandez a seguito del quale il giocatore aveva anche protestato verso il direttore di gara. A. Al 90′ altro gol annullato a Lapadula: lancio di Mina, stop e tiro del peruviano, che sorprende Terracciano, ma partendo da posizione di fuorigioco. Nella circostanza ammonito Nzola per proteste. Si scalda ora la partita, l’ex viola Mina stende Castrovilli e rimedia un giallo (diffidato, salterà la prossima partita di A) e poco dopo ammonito anche Sulemana che poi lascia il terreno per un cambio. Nell’infinito recupero, durato 14 minuti, Beltran rimane a terra dopo un contatto con Di Pardo, on field review per Prontera, che assegna il penalty che decide Cagliari-Fiorentina.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...