,,
Virgilio Sport

Retrocessione Cagliari: la lite in diretta TV Caressa-Giulini diventa virale sul web

Il presidente del Cagliari accusa il giornalista Sky di aver fatto un'infamata a 'Sky Calcio Club': acceso botta e risposta in studio, diventato subito virale su tutti i social.

23-05-2022 08:14

L’amarezza per una retrocessione del Cagliari che sembrava quasi scontata sulla carta alla vigilia, ma che era diventata evitabile  per i sardi dopo il crollo interno della Salernitana con l’Udinese: è stata probabilmente questa la causa di un pesante botta e risposta andato in onda in diretta su Sky Sport tra il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, e il giornalista Fabio Caressa.

Un confronto dialettico durissimo in diretta TV che è diventato presto virale sul web con il filmato che viene riproposto in continuazione e che ha scatenato le reazioni dei tifosi.

Lite in diretta TV tra Caressa e Giulini: “Hai fatto un’infamata”

Succede dopo il pari dei rossoblù a Venezia, che ha sancito la retrocessione in B del Cagliari. Incalzato dalla domanda del giornalista di Sky riguardo alle cause che hanno portato a questo risultato (Fabio Caressa ha accusato la squadra sarda di non aver avuto la giusta cattiveria sportiva, per segnare un gol al Venezia già retrocesso), il numero uno cagliaritano ha risposto in maniera stizzita.

“Guarda Caressa, a te non rispondo perché sei stato il primo a farci un’infamata. Non ho niente da dirti. Non sai di cosa parlo? La settimana scorsa, senza verificare, hai dichiarato che il Cagliari stava passando di proprietà e il sottoscritto stava cedendo“.

Lite su Sky, Caressa replica a Giulini: l’informazione non è un’infamata

Immediata la replica del conduttore televisivo Caressa, non nuovo a polemiche live nel salotto di ‘Sky Calcio Club’: “Ho riportato una notizia che mi era arrivata ed era stata verificata dai nostri giornalisti. Non è un’infamata. Se ritiene che l’informazione sia un’infamata, mi spiego tante cose che non sono andate quest’anno“.

Giulini replica nuovamente: “Le notizie sulla cessione della società, su Capozucca e Agostini sono voci che non hanno fatto bene al Cagliari. Penso che un po’ di gente non ci abbia voluto bene in questa settimana”. Infine, dopo l’ennesimo botta e risposta, Giulini ha lasciato visibilmente stizzito l’intervista togliendosi l’auricolare e scagliandolo lontano in malo modo.

Lite Caressa-Giulini in diretta: scatenato il mondo del web

Fioccano le reazioni alla lite televisiva tra Caressa e Giulini, dopo l’ultima giornata di Serie A che ha sancito la retrocessione del Cagliari: “Vabbè qui ha ragione in pieno Caressa. Giulini piangina” oppure: “Giulini dovevi andare in tv a chiedere scusa ai tifosi, non a dare la colpa della retrocessione a Sky e Caressa! Vergognati !!!” e ancora: “Nelle ultime 100 partite rossoblù in serie A, 53% di sconfitte, 18% di vittorie, 0.83 pts/partita (range su 38 -> 31.54 pts). Ma secondo la sciagura milanese, la colpa è di Sky e Caressa, certamente. Massimo Cellino, in confronto a Giulini, era Gianpiero Boniperti”.

La maggioranza è nettamente a favore del giornalista di Sky: “Caressa batte Giulini 6-0, 6-0, 6-0” e poi: “Pessima, pessima, pessima figura per il presidente del Cagliari” e ancora: “Premesso che non stravedo per Caressa, Giulini fa la figura del pagliaccio. Impara a fare il presidente. Poi ne riparliamo”.

Il web è scatenato: “Giulini ieri sera è stato “sverniciato”, “asfaltato” da un Caressa che è stato anche fin troppo signore nel dirgli le cose come stanno”. Infine una voce fuori dal coro: “Una caduta di stile di Caressa che non mi aspettavo. Forse le cose a Sky vanno peggio di quanto sembra da quando hanno perso i diritti della Serie A e bisogna cercare di attirare l’attenzione in qualche modo…”.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...