,,
Virgilio Sport SPORT

Calcio: preoccupazione per Daniele De Rossi, ricoverato per Covid

Il 37enne è risultato positivo al Covid e al momento è stato ricoverato presso l'Ospedale Spallanzani di Roma

Brutte notizie in casa azzurra. Il 37enne collaboratore della Nazionale di Roberto Mancini, Daniele De Rossi è infatti stato ricoverato oggi, 9 aprile, presso l’Ospedale Spallanzani di Roma sembrerebbe solo in via precauzionale.

L’ex calciatore della Roma è uno dei tanti che è rimasto contagiato proprio in Nazionale dopo l’impegno contro l’Irlanda del Nord e a seguito della doppia trasferta in Bulgaria e Lituania che ha visto l’Italia impegnata nel girone di qualificazione al Mondiale del Qatar 2022.

De Rossi è uno dei tre membri dello staff a essere risultato positivo, oltre i numerosi casi riscontrati tra i calciatori e nel gruppo squadra, da giovedì si trovava in isolamento e sotto stetta osservazione medica.

Allo Spllanzani, dove da mesi si lotta al virus e dove ci sono in fase di sperimentazione anche alcune cure, si trova così anche il 37enne che dopo aver chiuso con la Roma era volato in Argentina coronando il sogno del Boca Juniors.

Dopo l’esperienza estera è tornato in Italia e da poco ha intrapreso l’avventrura con la Nazionale di Roberto Mancini. La notizia del ricovero si aggiunge all’elenco ormai piuttosto lungo di calciatori che dopo gli impegni con la nazionale hanno contratto il virus.

In questo elenco ci sono  Leonardo Bonucci (Juventus), Marco Verratti e Alessandro Florenzi (Paris Saint-Germain, che avevano lasciato il ritiro dopo la gara di Sofia), Vincenzo Grifo (Hoffenheim)  Alessio Cragno (Cagliari), Salvatore Sirigu (Torino), Matteo Pessina (Atalanta) e Federico Bernardeschi (Juventus).

Una situazione che ha creato non pochi problemi ai club di A e cha ha creato la “paura” per i contagi anche i vista del discusso Euro2020 e dei protocolli di sicurezza.

OMNISPORT | 09-04-2021 17:29

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...