Virgilio Sport

Christian Eriksen

Trequartista o regista, finalizzatore o rifinitore il talentuoso centrocampista danese non è riuscito a mantenere tutte le promesse

Christian Eriksen è un centrocampista del Manchester United e della nazionale danese. Il suo nome completo è Christian Dannemann Eriksen È nato il 14 febbraio 1992 a Middelfart, cittadina di appena 20mila abitanti sull’isola di Fionia. Inizia a giocare a calcio da bambino proprio nel club locale, allenato dal padre Thomas, per poi trasferirsi a 13 anni all’Odense e entrare anche nelle nazionali giovanili danesi. Il salto di qualità della sua carriera arriva nel 2008, quando viene acquistato per un milione di euro dall’Ajax, che l’aggrega al proprio settore giovanile.

A inizio 2010 l’ancora 17enne Eriksen viene aggregato alla prima squadra e il 17 gennaio il tecnico Martin Joe lo fa esordire in Eredivisie contro il NAC Breda. Dopo un mese, il 18 febbraio, Eriksen gioca la sua prima partita internazionale, nei 16esimi di Europa League, contro la Juventus. All’Ajax si parla molto del suo talento, al punto che Eriksen viene paragonato ad altri trequartisti del passato come Sneijder e Van der Vaart, mentre in patria il paragone più frequente è quello con la leggenda Michael Laudrup. Il 3 marzo 2010 – a soli 18 anni e 10 giorni – fa il suo debutto con la nazionale maggiore della Danimarca, con cui giocherà i Mondiali 2010 e 2018. Col passare degli anni Eriksen diventa un punto fermo dell’Ajax (10 gol e 16 assist in Eredivisie nel 2012/13) con cui vince tre campionati, una coppa e una Supercoppa d’Olanda, prima di spiccare il salto verso la Premier League: ad agosto 2013 lo acquista il Tottehnam per 13,5 milioni di euro.

Con gli Spurs diventa uno dei centrocampisti più prolifici d’Europa (69 gol e 89 assist in tutte le competizioni con il club londinese), ma non vince alcun trofeo: la finale di Champions League del 2019 persa contro il Liverpool rappresenta il punto più alto della sua carriera a livello di club. Nel gennaio del 2020 viene acquistato dall’Inter contribuendo in modo anomalo ai successi dell’era Conte. Il giocatore infatti, pur essendo un beniamino del pubblico, non riusciva a inserirsi negli schemi del tecnico leccese che spesso lo relegava in panchina o a ruoli di secondo piano. Solo nella seconda metà della stagione 2020-21, culminata con la vittoria dello scudetto, Eriksen entrò stabilmente nelle rotazioni di Conte diventando titolare della formazione.

Nell’estate 2021 partecipa ai campionati europei con la sua Danimarca. Durante il match contro la Finlandia il 12 giugno 2021, Eriksen accusa un arresto cardiaco. Si accascia al suolo privo di sensi e solo la prontezza del suo compagno di squadra e amico Simon Kjaer evitano il decesso. Rimasto prudenzialmente fuori dai campi di gioco nei mesi successivi, viene giudicato inabile al gioco dall’Istituto di Medicina del Coni. Eriksen rescinde il suo contratto con l’Inter e decide di continuare la sua attività agonistica tornando in Inghilterra prima nel Brentford e poi nel Manchester United.

Eriksen è sposato con Sabrina Kvist Jensen: la coppia ha un figlio, Alfred, nato nel 2018.

  • Segno zodiacale: Acquario.
  • Altezza: 182 cm.
  • Fratelli: Louise Eriksen.
  • Profilo Instagram
  • Pagina Facebook

FAQ

In che ruolo gioca Eriksen?

Eriksen è quello di trequartista centrale, posizione in cui può far valere le proprie doti: su tutte il tiro dalla lunga e media distanza e la capacità di verticalizzare il gioco e servire assist per le punte. Ma Eriksen, destro naturale dotato però di un’estrema sensibilità anche col sinistro, ha dimostrato nel corso della sua carriera una certa duttilità, giostrando anche da regista di centrocampo, esterno d’attacco e centrocampista di fascia. Inoltre, Eriksen è uno specialista dei calci di punizione.'Inter

Quando Eriksen ebbe l'attacco cardiaco?

Durante gli Europei di Euro2020 il 12 giugno 2021 durante Danimarca-Finlandia

Álex Blanco Fonte: Virgilio Sport
LEGGI ALTRO
Danimarca
  • 24 Numero di maglia
  • 43 Minuti giocati
  • 1 Partite disputate
  • 0 Gol fatti
  • 0 Autoreti
  • 0 Assist
  • 0 Cartellini gialli
  • 0 Cartellini rossi
  • 0 Sostituzioni fatte
  • 1 Sostituzioni ricevute

Le ultime notizie su Christian Eriksen pagina 6 di 28

  1. 3
  2. 4
  3. 5
  4. 6
  5. 7
  6. 8
  7. 9
Caricamento contenuti...