Virgilio Sport

Calciomercato Milan, Maignan tra le voci di rinnovo e l’assalto di Premier e Bayern: la paura di un Donnarumma bis

Si intensificano le voci di mercato intorno a Mike Maignan: il Bayern Monaco fa sul serio, in Premier League sono tante le squadre che lo cercano e il rinnovo potrebbe essere molto complicato

05-12-2023 23:48

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Per motti il miglior portiere del mondo: Mike Maignan sta dimostrando anche in questa stagione di essere un’arma in più per il Milan di Stefano Pioli. Sabato si è tolto anche lo sfizio di inventarsi centrocampista per fare da assist al compagno di squadra Pulisic ma ora cominciano le voci di mercato con la finestra di gennaio che incombe e delle decisioni da prendere da ambo le parti.

Il Bayern fa sul serio per Magic Mike

Il Bayern Monaco non perde tempo, il club tedesco quando si muove sul mercato lo fa su obiettivi ben precisi e il portiere francese nel corso delle ultime settimane sembra essere diventato un obiettivo importante se non prioritario. Non sarà certo la finestra di mercato quella decisiva ma le voci di offerte tendono sempre a muovere le acque e non sempre in modo piacevole. La richiesta del Milan per discutere solo di una cessione non scende sotto la tripla cifra con i 100 milioni di euro che potrebbero essere addirittura la base d’asta.

Premier League a caccia di talenti

Il Bayern è sicuramente una pretendente, ma c’è da star sicuri che anche in Premier League c’è massima attenzione verso il numero 1 rossonero. I media inglesi da tempo parlano di corteggiamenti da parte delle big nei confronti del portiere francese. Il primo nome è quello dell’Arsenal, ma in lizza ci sarebbero anche il Chelsea e clamorosamente anche il Manchester United che non più tardi di 4 mesi fa ha sborsato 50 milioni di euro per prelevare Andrè Onana dall’Inter. Del resto i diritti televisivi del campionato inglese continuano a schizzare verso l’alto e rendono il paese britannico la meta ambita di qualsiasi giocatore.

Maignan e le voci di rinnovo

Il Milan ovviamente in tutto questo non resta a guardare. Non c’è nessuna volontà di lasciar partire il giocatore che rappresenta uno dei punti di forza della squadra che ha vinto lo scudetto e che nella scorsa stagione è arrivata in semifinale di Champions League. Però è arrivato il momento di allargare i cordoni della borsa. Mike Maignan ha un contratto fino al 2026 (dunque piuttosto lungo) e percepisce un ingaggio da 2,8 milioni a stagioni. Le richieste del suo entourage sono quelle di un top nel ruolo e il club rossonero sembra anche disposto ad accontentarle ma sempre rimanendo all’interno dei parametri e dei paletti fissati da tempo dal club.

Il timore di un Donnarumma bis

L’addio a parametro zero di Gianluigi Donnaruma ha lasciato senza dubbio una ferita nel cuore dei tifosi rossoneri, ferita che è stata però rimarginata e curata dall’arrivo di Maignan. Ovviamente per il francese non c’è il rischio di una partenza a parametro zero (l’addio a 0 di Donnarumma è uno dei primi capi di imputazione di Maldini, ndr) ma allo stesso tempo c’è un po’ di paura che i discorsi per il rinnovo possano andare per le lunghe e creare un nuovo caso. La speranza è quella che la società possa agire come ha fatto con Leao ma un po’ di timore viste le voci di mercato comincia a serpeggiare.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...