,,
Virgilio Sport SPORT

Can Yaman e Diletta Leotta: gli indizi della crisi. La reazione

La conduttrice di DAZN Diletta Leotta e l'attore turco Can Yaman sarebbero in crisi, dopo l'annuncio del rinvio delle nozze: la ragione

Il suo profilo Instagram è una fonte inesauribile di aggiornamenti, ma nulla trapela sulla sua crisi con il compagno, l’attore turco Can Yaman, ambito e ammirato protagonista ormai anche dei prodotti nostrani. Diletta Leotta dice e Diletta Leotta tace, su questioni che dovrebbe essere poi privatissime come il suo rapporto con l’attore e le future nozze che sarebbero state rimandate. Gli ultimi scatti la vedono con le amiche per una pizza, a studiare e a prepararsi alla diretta: foto in solitaria della conduttrice di DAZN che non rivendica altro che una propria individualità. Le indiscrezioni si susseguono e lei che fa? Smentisce a Strisci la notizia, dopo il Tapiro.

Diletta Leotta, Tapiro da Striscia la notizia

A Valerio Staffelli, storico inviato del tg satirico ha negato la crisi.

“Il matrimonio non è saltato, quelle che circolano sono solo voci: la storia d’amore è vera e sono molto felice. C’è solo da fare le cose con i tempi giusti. Lui si è tolto dai social per questioni di business”, ha commentato Diletta Leotta, ritirando il Tapiro fuori dallo stadio San Siro di Milano.

La storia con Can Yaman: atmosfera da favola per la Leotta

Dopo la separazione dal pugile Daniele Scardina, la relazione con Can Yaman è parsa sobria quasi appena sfiorata. Tutto come in una favola, secondo copione. Ma secondo Chi(che aveva scoperto la relazione tra i due)e Novella 2000 qualcosa si sarebbe incrinato tra loro. Addirittura, il direttore Roberto Alessi ha palesato alcune indiscrezioni sulla loro storia:

“Stando alle indiscrezioni, pare che sia stata lei a mettere fine alla festa, e mandare tutti a casa senza gran finale, soprattutto Can. Il fascino macho non è bastato. Pare che Diletta non sia andata oltre l’attrazione e il coinvolgimento dei primi tempi di ogni storia. Si chiude così, per il più semplice e inattaccabile dei motivi, la relazione che in molti hanno guardato con scetticismo fin dall’inizio”.

Diletta Leotta e Can Yaman, le ragioni della crisi della coppia

Ora, Can Yaman è scomparso dai social che pure avevano ufficializzato la loro storia mentre Diletta non ha rimosso nulla dal suo account. Un segnale di distensione o almeno di convinzione per quanto attiene alle sue scelte che non accennano a modificarsi: la presentatrice televisiva di DAZN non intende tornare se non a certe condizioni.

Via l’anello, via da Instagram il profilo dell’attore della soap opera Day Dreamer: oltre alla convinzione di Alesi, ci sarebbero anche le fonti di Santo Pirrotta che nel programma di Tv8 “Ogni mattina” ha annunciato la crisi mentre la Leotta nelle ultime foto postate è apparsa senza l’anello di fidanzamento al dito, un gioiello di Tiffany dal valore di oltre 40 mila euro.

“I due avrebbero litigato perché lui ha chiesto a Diletta di seguirlo in Turchia per qualche giorno ma lei ha detto di no, il motivo del rifiuto della giornalista non si sa, se per lavoro o per scelta, quel che invece è noto è che Can era stato in Sicilia a conoscere la famiglia e gli amici di lei”, ha spiegato Pirrotta.

Can Yaman e l’amore leale per Diletta Leotta

In effetti, l’attore era stato fotografato con Diletta Leotta e anche con sua madre, l’amatissima Ofelia sempre al fianco della giovane conduttrice e giornalista.

“È un amore leale, in cui mi assumo le mie responsabilità, come si è visto. Ho grande rispetto per lei, per il nostro rapporto e la riservatezza è la nostra prima promessa: quel che ci riguarda lo comunichiamo noi, insieme. Quando sarà il matrimonio di cui tutti parlano? Io sono uno che agisce senza metterci tanto, senza giri di parole. Seguo la spinta, veloce. Credo che l’istinto sia nel nome di Dio. Ma su qualcosa teniamoci la sorpresa“, aveva dichiarato qualche settimana fa Yaman a Vanity Fair.

Frasi romantiche e descrittive, una difesa del sentimento e della scelta condivisa. Una trama da soap opera, per alcuni, fin troppo romanzata. E che avrebbe già incontrato il proprio epilogo.

VIRGILIO SPORT | 20-04-2021 11:57

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...