Virgilio Sport

Caos in Liga, tutti i club contro il Barcellona: si chiedono sanzioni

Il club blaugrana è nei guai. Le accuse sono molto pesanti. Tebas, numero uno della Liga, vuole andare fino in fondo. UEFA e FIFA potrebbero intervenire con la mano pesante.

21-02-2023 11:07

Tempesta sulla Liga. C’è molta agitazione nei club spagnoli, tutti adirati nei confronti del Barcellona. Il “caso Negreira” rischia di sconvolgere l’intero mondo calcistico spagnolo. La società blaugrana in una posizione molto complicata.

Barcellona nei guai per il “caso Negreira”

Il fatto è ormai noto da diversi giorni. Il Barcellona, uno dei club più importanti al mondo (e anche tra i più indebitati), è accusato di aver versato una somma pari a circa 6,7 milioni di euro all’ex arbitro José Maria Enriquez Negreira, che all’epoca dei fatti, dal 2016 al 2018, ricopriva il ruolo di vicepresidente del Comitato Tecnico degli Arbitri.

Un’accusa pesante che sta mettendo il Barcellona in una posizione decisamente scomoda. “Se non ci fosse stata la prescrizione sportiva avremmo aperto senza dubbio un fascicolo ma stiamo collaborando con la Procura. I club sono tutti molto preoccupati e faremo la nostra parte perché si indaghi”, le parole di Javier Tebas, numero uno della Liga.

Barcellona alle corde, i club spagnoli vogliono chiarezza

I club della Liga vogliono vederci chiaro su questa situazione e, come riporta AS, si stanno già muovendo per avere più delucidazioni possibili per capire come comportarsi. Il Siviglia si è pronunciato con un duro comunicato in cui chiede, con forza, di “… andare a fondo della questione per fare chiarezza su quanto accaduto”.

Anche Espanyol e Atletico Madrid hanno voluto far sentire la propria voce, evidenziando come sia doverosa una spiegazione. Joan Laporta avrebbe già provato a spiegare l’accaduto ma non avrebbe convinto nessuno. “Ha dato delle spiegazioni superficiali”, il commento di Javier Tebas.

Barcellona, i prossimi passi: attenzione a UEFA e FIFA

Come spiegato perfettamente da Javier Tebas, ora le indagini faranno il proprio corso. Impossibile pensare a delle sanzioni in Spagna per le regole vigenti ma il numero uno della Liga ha fatto capire che ci sono altri organi che potrebbero intervenire.

Il riferimento porta direttamente a UEFA e FIFA. I due massimi organi calcistici, se mai le accuse al Barcellona venissero confermate, potrebbero sanzionare pesantemente i blaugrana. Da ricordare che il Barcellona, come Juventus e Real Madrid, fa parte del ristretto club delle società che hanno promosso la Superlega.

Caos in Liga, tutti i club contro il Barcellona: si chiedono sanzioni

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...