Virgilio Sport

Caso-Insigne, i tifosi sospettano il vero motivo della rottura con Adl

Continua il braccio di ferro sul rinnovo di contratto del capitano del Napoli, sui social i fan si dividono in diverse fazioni

Pubblicato:

Non può davvero godersi il primato in classifica il Napoli neanche con la sosta. Ad agitare i tifosi sono le ultime notizie relative al braccio di ferro tra Insigne e il suo agente Pisacane e De Laurentiis in merito al rinnovo di contratto. Il procuratore del capitano azzurro ha spiattellato pubblicamente le cifre offerte per firmare (la metà di quello che guadagna attualmente il n.24 azzurro), rispedendo così il pallone nella zona del presidente che nei giorni scorsi aveva scaricato tutto sul giocatore (“deve decidere lui se rimanere o andare a fare altre esperienze”). Nel mezzo c’è il popolo dei tifosi, sempre più perplesso.

Un dubbio agita i tifosi sulla vicenda Insigne

Se sono vere le cifre dette da Pisacane, ovvero 3 milioni più bonus per il rinnovo, tutto lascerebbe pensare che il Napoli non abbia realmente intenzione di trattenere Insigne. Possibile che De Laurentiis accetti serenamente di perdere il giocatore a parametro zero? Tra i tifosi si va insinuando un sospetto, ovvero che il patron azzurro intenda far pagare con gli interessi a Insigne sia l’ammutinamento ai tempi di Ancelotti sia quanto accaduto prima di Napoli-Verona dello scorso anno, quando ci fu un duro confronto tra il presidente e una delegazione di giocatori.

Per i fan ci sono motivi nascosti dietro l’atteggiamento di Adl

Fioccano le reazioni sui social: “Sono sempre più convinto che l’eventuale mancato rinnovo non sarà per motivi economici, ma per una scelta societaria legata ad atteggiamenti (smorfie a ogni sostituzione +ammutinamento) e gelosia e scazzi con Lozano e ora anche con Osimhen” o anche: “ADL non dimentica anche perché a quel gesto ne conseguì l’arrivo di Gattuso per mano dei senatori ( Gattuso ci costò 2 anni di Champions)”.

C’è chi scrive: “Io penso invece che ADL abbia pronta per Insigne una gran bella multa più alta degli altri essendo capitano ( per i fatti famosi)” e poi: :”Il gesto fu molto grave, ma ormai sono trascorsi 2 anni. Si deve dimenticare altrimenti si resta prigionieri del passato. Poi ADL è furbo,: se si fosse voluto liberare di Insigne lo avrebbe fatto vendendolo e monetizzando, non così”.

I tifosi si dividono in due partiti: “Insigne ha un solo difetto per i napoletani che lo criticano e lo massacrano… è Napoletano!… “Questi grandi tifosi del Napoli” dimenticano, o peggio ancora, ignorano volutamente i gol fatti e le vittorie ottenute grazie a lui!” o anche: “Io rimango coerente fino all’ultimo, il contratto va chiuso tra i 4.5 e i 5. 5, se l’offerta sarà più bassa criticheró Adl se la richiesta sarà più alta Insigne” e infine: “Da tifoso del Napoli dico che basta guardare con attenzione le partite della nostra squadra del cuore per rendersi conto che tra Osimhen, Mertens, Politano, Lozano e Ounas, Insigne è il giocatore meno dotato di cui dispone l’attacco del Napoli: è un discreto giocatore e nulla più”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...