Virgilio Sport

Caso Zaniolo, minacce di morte e inseguimenti: e la mamma si sfoga

Episodi sempre maggiori di insofferenza nei confronti del giocatore da parte dei tifosi della Roma per il mancato sì al Bournemouth

Pubblicato:

Si ingrossa la vicenda Zaniolo – Roma. Se finora i tifosi giallorossi sai erano limitati agli striscioni e agli insulti social, ora hanno alzato il tiro. Ieri sera un episodio brutto proprio sotto casa del giocatore, che poteva concludersi in modo drammatico. Chiaro che l’aria della capitale ormai è irrespirabile per il calciatore, che però ha detto no al Bournemouth solo pochi giorni da. Intanto, la mamma di Zaniolo, così come la sorella, si sono sfogate proprio sui social.

Zaniolo inseguito fin sotto casa dai tifosi della Roma

Dopo la sconfitta della Roma a Napoli per 2-1 i tifosi giallorossi sono passati dalle parole ai fatti nei confronti di Zaniolo. Un gruppetto di ultras, in macchina, ha infatti inseguito fin sotto casa il giocatore, a Casal Palocco. Sono arrivate parole pesanti: “M…a te ne devi andare. Se abbiamo perso, è colpa tua”. Zaniolo ha chiesto anche l’intervento della polizia, prima di contattare la famiglia.

Secondo gli ultras le colpe del giocatore sono molteplici: il rifiuto a vestire la maglia della Roma contro lo Spezia e poi il no all’offerta del Bournemouth, che avrebbe portato nelle casse giallorosse 30 milioni di euro. Il rapporto è ormai insanabile, i tifosi stanno cercando di forzare l’addio del giocatore, ma in maniera assolutamente censurabile.

Zaniolo: sui social insulti e minacce alla famiglia, la sorella reagisce

Sui social non è stato preso di mira solo Nicolò Zaniolo, ma anche la famiglia. La sorella del calciatore della Roma, stanca di subire, ha pubblicato degli screen sul suo profilo Instagram e ha commentato: “Non servono parole, solo tanta pena per voi”.

Benedetta, 18 anni, ha riportato anche le minacce di morte che sono arrivate sul suo profilo per il fratello e per i familiari. Zaniolo ha ancora un anno e mezzo di contratto con la Roma e diventa sempre più complicata la cessione a gennaio visto che i giallorossi sono fermi sulle loro posizioni (cessione definitiva a almeno 30 milioni di euro). L’unica possibilità è che il Milan faccia dei passi in direzione del club capitolino, ma il tempo scarseggia.

Zaniolo, lo sfogo della mamma: “Odio eccessivo”

Dopo Napoli-Roma, anche la mamma di Zaniolo, Francesca Costa ha utilizzato i social per un duro sfogo. E ha postato una foto in cui si vede il muretto fuori da Trigoria con la scritta: “Zaniolo boia, tua madre è una gran tr…”. Queste le parole di mamma Zaniolo: “Aver originato tutto quest’odio mi sembra un tantino eccessivo”. Subito dopo ha pubblicato un’altra foto, sempre di una scritta: “Zaniolo, 5 milioni di calci in c…” e ha commentato così: “Post muto”.

La situazione è incandescente e ci potrebbero essere novità tra oggi e domani. Zaniolo altri sei mesi a Roma, in questo clima, come fa a rimanere? Anche perché i tifosi, dopo l’episodio di ieri sera davanti a casa, hanno dimostrato che non si tratta più solo di minacce e insulti via social, ma anche di vita reale. Zaniolo e la sua famiglia in questo momento sono in pericolo, inutile nascondersi.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...