Virgilio Sport

Cesari chiarisce su rigore Lukaku e gol Morata, Marelli lo punge

La moviola di Juve-Barcellona e Shakhtar-Inter

Pubblicato:

Come sono state trattate dagli arbitri le squadre italiane in Champions? A giudicare dalle lamentele di interisti e juventini c’è di che preoccuparsi. I fan nerazzurri ancora si chiedono perchè non sia stato fischiato un rigore a Lukaku nella gara con lo Shakhtar mentre quelli della Vecchia Signora ancora non si capacitano per tre gol annullati a Morata e per il rigore concesso al Barcellona allo scadere. Prova a far chiarezza Graziano Cesari a Mediaset,

Cesari giudica rigore netto quello non fischiato a Lukaku

L’ex arbitro boccia la direzione di Kabakov in Shakhtar-Inter: «È stato molto deludente il suo arbitraggio, ci ha messo del suo. Un arbitro molto povero tecnicamente: troppe le situazioni invertite dei falli, soprattutto non è stato mai convincente nelle sue decisioni. Quella più clamorosa avviene al 76′ sul fallo a Lukaku: lui non sa cosa fare, non prende alcun tipo di decisione. Bondar si aggrappa col braccio sinistro alla maglia di Lukaku e lo butta giù: ditemi perché Lukaku dovrebbe cadere all’indietro quando è vicino alla porta e sta controllando il pallone? Il giocatore dello Shakhtar Donetsk non può mai prenderlo, si aggrappa e lo butta giù. Calcio di rigore nettissimo, e qui c’è da chiedersi come il VAR non interviene».

Per Cesari giusto annullare i tre gol di Morata

Discorso diverso per la Juve. Per Cesari è stato giusto annullare i gol di Morata contro il Barcellona e spiega: “Al 15′ Morata prova ad anticipare il movimento ed è proprio quella frazione di secondo che è importantissima, con la sua spalla che è oltre i difensori del Barcellona. Così come al 30′, sempre su assist di Cuadrado, è in fuorigioco per mezza figura, ben più visibile. Infine l’ultimo, dove Morata è fermo e di pochi centimetri in fuorigioco. Situazioni oggettive ma il giocatore della Juve è anche molto sfortunato”.

Cesari considera ingiusto rigore per il Barcellona

Dopo aver approvato la decisione di espellere Demiral, Cesari analizza l’episodio del rigore per gli azulgrana e dice: “Il fallo di Bernardeschi su Ansu Fati è fuori area. Var infallibile sui fuorigioco ma in questa occasione…”.

Marelli contesta il verdetto di Cesari

La vede diversamente l’ex arbitro Luca Marelli che su twitter parla di rigore netto per il Barcellona: “Il primo contatto non conta nulla, è ininfluente: Ansu Fati è rimasto in pieno equilibrio e solo sul placcaggio non ha potuto concludere l’azione. il vero fallo fischiato è l’assurdo abbattimento di Ansu Fati da parte di Bernardeschi, avvenuto un mezzo metro abbondante all’interno dell’area”. A un follower che gli riporta l’analisi di Cesari (“fallo commesso fuori area”) Marelli replica stizzito: “Non mi interessa quel che dice Cesari. Non commento, come ho scritto un miliardo di volte, quel che dicono “altri”….”.

Cesari chiarisce su rigore Lukaku e gol Morata, Marelli lo punge Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...