Virgilio Sport

Champions: Lavezzi, Nesta e Oddo entrano nella squadra di commentatori di Amazon Prime Video

Presentata in via ufficiale l'offerta ei contenuti di Prime Video per la prossima stagione 2022-2023: grandi novità per il calcio giocato e sul versante dei commentatori reclutati dalla piattaforma

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Champions: Lavezzi, Nesta e Oddo entrano nella squadra di commentatori di Amazon Prime Video Fonte: Ufficio Stampa Prime Video

Nella competizione dei palinsesti (anche digitali), che ruolo ricopre il calcio? Secondo quel che suggeriscono le presentazioni in calendario, un posto di pregio destinato all’abbonato in prima fila, volendo parafrasare una definizione cara al linguaggio di mamma Rai.

E che Prime Video traduce in un ampliamento della propria squadra, offrendo ai suoi clienti e a quanti decideranno, ingolositi da una pregevole qualità che la Champions propone, di sottoscrivere l’abbonamento per godersi lo spettacolo che sta per andare in scena. Perché a breve riprenderà anche la Champions. E segnerà alcuni ritorni molto, molto attesi.

Prime Video: Lavezzi e Nesta in squadra

Quali sono le novità che Prime Video ha deciso di introdurre sul versante sportivo? I risultati conseguiti la scorsa stagione, hanno indotto Amazon a continuare a investire sulla squadra affidando a due figure care, se non carissime al pubblico italiano, un ruolo inedito con il quale dovranno misurarsi.

A Alessandro Nesta e a Ezequiel Lavezzi il compito di innescare quel quid nei tifosi per esprimere le potenzialità di questo match del mercoledì, esperimento ambizioso già intrapreso la scorsa stagione.

Tra le novità presentate in vista della nuova stagione, ormai alle porte, e che partirà con la Supercoppa europea il 10 agosto prossimo, Prime Video ha annunciato l’ingresso di questi protagonisti del calcio giocato.

La terza stella: Massimo Oddo

L’ex calciatore argentino del Napoli, Ezequiel Iván Lavezzi, finalista della Coppa del Mondo 2014 e rimasto nell’immaginario dei tifosi partenopei che si innamorarono di lui.

Due volte vincitore della Champions League e campione della Coppa del Mondo 2006, Alessandro Nesta intraprende questa carriera dall’altra parte della telecamera dopo aver vinto tutto e aver provato altri ruoli in un mondo del calcio di cui è stato protagonista assoluto. Con lui anche l’ex compagno di squadra e allenatore Massimo Oddo, anche lui vincitore di una Champions League e campione del mondo.

La squadra di Prime Video: confermato Sandro Piccinini

Per il resto, rimane confermata la squadra giornalistica con a capo Marco Foroni, ex Sky Sport e Fox,

  • i presentatori Giulia Mizzoni e Marco Cattaneo,
  • i bordocampisti Alessia Tarquinio, Alessandro Alciato e Fernando Siani;
  • i telecronisti Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini;
  • i commentatori Clarence Seedorf, Claudio Marchisio, Gianfranco Zola, Júlio César, Luca Toni, Diego Milito, Patrice Evra e Gianpaolo Calvarese.

“Per Amazon lo sport è un qualcosa di sempre più centrale. Saranno diciassette le partite tutte in esclusiva, a partire dalla Supercoppa, poi due playoff, sei gare della fase a gironi e otto della fase ad eliminazione diretta dagli ottavi alle semifinali. Proporremo la miglior partita di Champions League del mercoledì con una squadra italiana in campo. Già il 10 agosto partiremo con Real Madrid-Eintracht, sfida valida per la Supercoppa UEFA che sarà commentata da Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini, con i nostri giornalisti e i talent, Julio Cesar, Clarence Seedorf e Patrice Evra”, l’annuncio di Foroni durante l’evento che si è tenuto a Roma.

Il documentario dedicato a Kobe Bryant

Per la prossima stagione di Champions 2022-23, Amazon lancia una sfida con la finalità (neanche troppo remota) di ritagliarsi un ruolo anche nelle produzioni originali che, anche nel mondo dello sport, non mancano. Anche se non proprio in ambito calcistico, è stato annunciato un documentario originale dedicato alla stella del basket NBA Kobe Bryant.

Kobe – Una storia italiana è il titolo di quello che si presenta come uno dei prodotti destinati a fare da format pilota per il pubblico italiano, considerando la centralità del personaggio in un Paese amante del mondo della pallacanestro, ma in proporzioni imparagonabili alla NBA.

Un format interessante, come lo sono stati esperimenti – in ambito artistico – che hanno aperto un mercato e spaccato, di fatto, il mondo dei contenuti in maniera prepotente. Uno spettacolo che si annuncia con i fuochi d’artificio.

Inizia la prova gratuita ad Amazon Prime Video per vedere gratis la Champions League ed iniziare a risparmiare

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...