Virgilio Sport

Chelsea, spunta l’ombra di Cristiano Ronaldo dietro l’esonero di Tuchel

La diatriba tra l’allenatore tedesco e la proprietà sul possibile arrivo del portoghese potrebbe aver giocato un ruolo chiave nell’esonero del tecnico ex Borussia.

Pubblicato:

Col passare delle ore emergono nuovi retroscena riguardo a quello che, sicuramente, è il caso del giorno, ovvero l’esonero di Thomas Tuchel operato da parte del Chelsea.

Non solo i risultati dietro all’esonero di Tuchel

La scelta, drastica, fatta dalla nuova proprietà dei Blues, infatti, non può essere spiegata dai risultati (eccellenti) conseguiti da Tuchel negli anni di permanenza a Londra.

Tanti addetti ai lavori allora hanno cercato subito di vederci chiaro e capire cos’altro si nascondesse dietro l’allontanamento del tecnico tedesco e, tra gli spunti più interessanti e meritevoli di menzione, è emerso quello di Relevo deportes.

Lo zampino (indiretto) di Cristiano Ronaldo dietro l’esonero di Tuchel

Stando a quanto riferito dalla testata spagnola, a incidere in maniera importante sulla decisione presa oggi da Todd Boelhy vi sarebbe stato il mancato arrivo al Chelsea di Cristiano Ronaldo, giocatore col quale la nuova proprietà aveva già trovato l’accordo per il trasferimento.

Tutto però è stato fermato da Tuchel che ha posto il veto sull’arrivo dell’asso portoghese insistendo al contempo per avere al suo posto un uomo di fiducia come Pierre-Emerick Aubameyang, prelevato poi dal Barcellona per 12 milioni di euro.

Il favorito principale per il post Tuchel al Chelsea

La divergenza sull’acquisto di Ronaldo potrebbe dunque aver generato una frizione tra le parti che l’alternanza di risultati in Premier League unita al k.o. in Champions League contro la Dinamo Zagabria avrebbe portato a limiti non più sostenibili in casa Chelsea, obbligando così la nuova proprietà ad optare per un cambio in corsa che resta comunque alquanto sorprendente.

Al suo posto dunque a Stamford Bridge siederà nelle prossime settimane un nuovo tecnico: in questo senso l’indiziato numero uno, sempre stando a quanto trapela dagli organi di stampa inglesi, sarebbe Graham Potter, allenatore sotto contratto col Brighton che il Chelsea sarebbe disposto a liberare pagando i 20 milioni di clausola rescissoria presenti nel suo attuale contratto.

Chelsea, spunta l’ombra di Cristiano Ronaldo dietro l’esonero di Tuchel Fonte: Getty

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...