Virgilio Sport

Chi è l'arbitro di Napoli-Juventus, polemiche sul web per la scelta di Rocchi

Al Maradona di Napoli, per il big match più atteso per tifosi e dopo gli scontri tra ultrà, ci sarà Doveri di Roma, scelta quasi obbligata

11-01-2023 12:26

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

La scelta più scontata nella settimana più difficile per la partita più delicata: è stato un weekend amaro per la classe arbitrale con il caso Sacchi in Monza-Inter che ha scatenato polemiche infinite ma che non è stato un caso isolato. Molte perplessità hanno destato anche Abisso, che in Sampdoria-Napoli ha concesso due rigori agli azzurri dopo indicazioni del Var, e Manganiello che ha dato due rigori dubbi alla Fiorentina nella gara con il Sassuolo.

C’era attesa dunque per la decisione di Rocchi in merito al big-match della prossima giornata di serie A, ovvero Napoli-Juventus che si giocherà venerdì al Maradona.

Napoli-Juventus, Rocchi sceglie Doveri

Erano tre i candidati per fischiare a Fuorigrotta: il primo, ovvero il migliore di tutti Orsato, era da scartare a priori perchè a distanza di un lustro paga ancora il mancato rosso a Pjanic in Inter-Juve, che favorì i bianconeri nella lotta scudetto col Napoli. Rimanevano Mariani e Doveri e la scelta è caduta su quest’ultimo, con Mariani al Var.

Doveri era stato tenuto fermo in vista del big-match

Daniele Doveri di Roma, 45 anni, ex internazionale (ha lasciato il posto con Valeri al duo Chiffi -Pairetto) è stato tenuto “nascosto” in questo inizio di stagione (la scorsa settimana è andato a Cipro con La Penna per dirigere AEK Larnaca-Paphos), proprio per tenerlo in caldo per la gara del Maradona.

Napoli-Juventus, i precedenti di Doveri

Doveri vanta 23 precedenti con la Juventus (con 13 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte) e 33 con il Napoli (19 vittorie, 9 pareggi e 5 ko) ma con entrambi i club non sempre le cose sono andate liscie. Solo di recente è stato designato per la Juve dopo un lungo stop legato al derby di Torino del 2019 quando fu travolto dalle polemiche per un rigore non concesso ai granata per un mani di De Ligt.

Lo stesso Doveri era stato sospeso dopo un altro derby ma in coppa Italia per non aver espulso lo juventino Khedira reo di un brutto intervento sul granata Acquah, episodio che tra l’altro aveva rivisto anche al Var.

Doveri e lo zainetto dell’Inter

In casa Napoli si ricorda invece un discutibile arbitraggio in Napoli-Inter dello scorso febbraio, quando fu fotografato all’aeroporto con lo zainetto nerazzurro. Di contro quello di venerdì per Doveri sarà il terzo Napoli-Juve diretto in carriera e i due precedenti sono stati favorevoli al Napoli.

La prima volta fu nel 2020, era la finale di Coppa Italia: vinse il Napoli. La seconda, nel 2021, finì 1-0, grazie al rigore segnato da Insigne.

Le reazioni social dopo la designazione

Fioccano le reazioni sui social: “Auguro a Daniele Doveri la pace, perchè la pace è la tranquillità dello spirito e della coscienza, perchè per il compito che gli spetta la serenità è la base per giudicare. Non sono parole mie, ma le parole che nostro signore disse a Mosè”, oppure: “Che farà sicuramente il suo doveri, distruggere la Juve” o anche : “Quello che era al Var contro la Salernitana!”

C’è chi scrive: “da quello stadio la Juventus DEVE uscire, PERDENTE!! Per mille motivi. Doveri e obblighi. A buon intenditor poche parole” e infine: “Faccio uno spoiler. In Napoli-Juventus l’arbitro eviterà di ammonire giocatori (soprattutto del Napoli) per non incorrere in espulsioni successive! Nel dubbio si va a favore dei ciucci x evitare polemiche e fermi stile Sacchi

Napoli-Juventus a Doveri, tutte le designazioni

Fermati Sacchi, Manganiello e Abisso dopo le ultime polemiche, si rivede Orsato che dirigerà Lecce-Milan. Questo il quadro completo:

NAPOLI – JUVENTUS Venerdì 13/01 h. 20.45

DOVERI

COSTANZO – PASSERI

IV: CHIFFI

VAR: MARIANI

AVAR: PICCININI

CREMONESE – MONZA Sabato 14/01 h. 15.00

MASSA

GALETTO – VIGILE

IV: COLOMBO

VAR: BANTI

AVAR: RAPUANO

LECCE – MILAN Sabato 14/01 h. 18.00

ORSATO

PAGLIARDINI – ROSSI M.

IV: MASSIMI

VAR: MAZZOLENI

AVAR: LONGO S.

INTER – H. VERONA Sabato 14/01 h. 20.45

FABBRI

VALERIANI – DI MONTE

IV: MINELLI

VAR: FOURNEAU

AVAR: MARCHETTI

SASSUOLO – LAZIO h. 12.30

PAIRETTO

MONDIN – LOMBARDO

IV: FERRIERI CAPUTI

VAR: GUIDA

AVAR: RAPUANO

TORINO – SPEZIA h. 15.00

GHERSINI

TEGONI – CIPRIANI

IV: PRONTERA

VAR: DI BELLO

AVAR: DI MARTINO

UDINESE – BOLOGNA h. 15.00

VOLPI

MELI – PERETTI

IV: FELICIANI

VAR: ABBATTISTA

AVAR: FOURNEAU

ATALANTA – SALERNITANA h. 18.00

AURELIANO

ZINGARELLI – GARZELLI

IV: PATERNA

VAR: DIONISI

AVAR: MUTO

ROMA – FIORENTINA h. 20.45

GIUA

BINDONI – PRENNA

IV: MARESCA

VAR: NASCA

AVAR: PAGANESSI

EMPOLI – SAMPDORIA Lunedì 16/01 h. 20.45

SANTORO

SCATRAGLI – TRINCHIERI

IV: SOZZA

VAR: MARINI

AVAR: GUIDA

Chi è l'arbitro di Napoli-Juventus, polemiche sul web per la scelta di Rocchi Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...