Virgilio Sport

Coppa d’Africa: Osimhen errore fatale con la Nigeria, Salah salva l’Egitto, Ghana ko

Esordio deludente della Nigeria in Coppa d'Africa: Osimhen segna ma si divora un'occasione clamorosa. A sorpresa Capo Verde batte i favoriti del Ghana

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Osimhen croce e delizia della Nigeria. L’attaccante del Napoli subito in gol all’esordio in Coppa d’Africa, ma poi si divora un’occasione colossale e la sua squadra è costretta ad accontentarsi dell’1-1 con la Guinea Equatoriale. Anche l’Egitto non brilla: i faraoni rischiano il ko con Mozambico, ma nel recupero Salah evita il peggio segnando la rete che vale il 2-2.

Coppa d’Africa, Gruppo A: la Nigeria delude, Osimhen segna e spreca

Occhi puntati – e come potrebbe non essere altrimenti – su Victor Osimhen. Al centravanti del Napoli il compito di provare a far vincere la coppa alla Nigeria. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, allora c’è poco da star tranquilli. Sì, perché le Super Eagles deludono all’esordio all’Olympic Stadium Ouattara di Ebimpé contro la meno quotata Guinea Equatoriale, che passa in vantaggio al 36′ con Iban Salvador su assist di Machin del Monza.

Dopo soli due minuti, Osimhen pareggia di testa imbeccato alla perfezione dall’atalantino Lookman. Nella ripresa l’ex Lille sciupa in maniera clamorosa a tu per tu col portiere. Giovedì lo scontro diretto con i padroni di casa della Costa d’Avorio, che al debutto hanno superato 2-0 la Guinea-Bissau.

Gruppo B: anche l’Egitto non decolla, comanda Capo Verde

Stecca pure l’Egitto, che con sette trionfi detiene il maggior numero di successi in Coppa d’Africa e nell’ultima edizione si è arreso in finale al Senegal dopo i calci di rigore. Esordio difficile contro Mozambico, che sfiora il colpaccio. Ai Faraoni bastano 120 secondi per sbloccare il match con Mostafa Mohamed su assist di Salah. Partita in discesa? Macché. Il Mozambico, infatti, ribalta l’Egitto in tre minuti con i gol di Witi (55′) e Bauque (58′).

La selezione allenata dal portoghese Rui Vitória evita la sconfitta al minuto 96, quando la stella del Liverpool Salah trasforma il rigore del 2-2. Ne approfitta Capo Verde che balza in vetta al Gruppo B grazie al clamoroso 2-1 rifilato al Ghana: decisivo il gol nel recupero di Rodrigues.

Coppa d’Africa: oggi è il turno di Senegal, Camerun e Algeria

Menù ricco, quello odierno. Si apprestano a esordire i campioni in carica del Senegal che sfidano il Gambia (ore 15:00) in un match delicato per gli equilibri del Gruppo C, dove si profila un testa a testa col Camerun. I Leoni indomabili del napoletano Anguissa non possono fallire con la Guinea (ore 18:00). Alle 21:00, infine, toccherà all’Algeria, chiamata ad affrontare l’Angola nel primo match del Gruppo D.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...