Virgilio Sport

Coppa d’Africa: Sudafrica terzo ai rigori, l’eroe è ancora Williams, Congo ko

Il Sudafrica torna sul podio dopo 24 anni grazie al successo ai rigori sul Congo. Stasera in campo la Nigeria nella finalissima con la Costa d'Avorio

11-02-2024 11:46

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

In attesa della finalissima di stasera in attesa della finalissima tra la Nigeria di Victor Osimhen e Lookman e i padroni di casa della competizione, la Costa d’Avorio, il Sudafrica ha conquistato un piazzamento storico in Coppa d’Africa raggiungendo il terzo posto, dopo 24 anni di assenza dal podio, grazie alla vittoria ai rigori (6-5) nella finalina contro la Repubblica Democratica del Congo. Dopo un primo tempo equilibrato, caratterizzato da occasioni da ambo le parti, il risultato è rimasto bloccato sullo 0-0 fino al fischio finale. Durante i tempi regolamentari, entrambe le squadre hanno avuto opportunità per sbloccare il punteggio, ma senza successo.

Finalina Coppa d’Africa: Sudafrica 0-0 Congo

La Repubblica Democratica del Congo ha sfiorato il gol con Silas e Banza, ma non è riuscita a capitalizzare le proprie occasioni nel corso dei tempi regolamentari. Il Sudafrica è riuscito a difendere con gran determinazione, cercando di colpire in contropiede senza però riuscire a trovare la via del gol. Nonostante l’assedio congolese, la squadra di Broos ha saputo mantenere il risultato in parità fino alla fine dei tempi regolamentari.

Finalina Coppa d’Africa: Sudafrica 6-5 Congo (dcr.)

Ai rigori, il Sudafrica è riuscito a prevalere, nonostante un errore di Mokoena al primo tentativo. Il portiere Williams si è rivelato ancora una volta decisivo, parando il quinto e il settimo rigore, tra cui l’ultimo di Elia. È stato un momento di gloria per Williams, che ha confermato il suo ruolo di eroe dalla serie di rigori, già evidenziato nei quarti di finale contro Capo Verde.

Finalina Coppa d’Africa: Sudafrica, un trionfo dopo 24 anni

La vittoria del Sudafrica ha rappresentato un momento storico, dato che è la prima volta in 24 anni che la squadra si posiziona sul podio della Coppa d’Africa, dopo il bronzo ottenuto nel 2000 ai danni della Tunisia.

Finalissima Coppa d’Africa: stasera Nigeria-Costa d’Avorio

Stasera ore 21:00 la finalissima di Coppa d’Africa tra la Nigeria e la Costa d’Avorio allo stadio Alassane Ouattara di Abidjan. L’incontro sarà visibile in chiaro su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre).

I padroni di casa ivoriani, nonostante le difficoltà iniziali e la sconfitta pesante contro la Guinea Equatoriale (0-4), hanno ottenuto un inatteso successo raggiungendo la finale dopo essere stati ripescati ed aver superato avversari di prestigio come il Senegal e la Repubblica Democratica del Congo. Il cambio dell’allenatore durante il torneo ha contribuito all’exploit.

Le Super Eagles della Nigeria hanno avuto un percorso più costante dopo la prima sconfitta contro la Guinea. L’unica partita di vera sofferenza è stata contro il Sudafrica in semifinale, vinta solo ai rigori grazie anche alle prodezze del portiere Nwabali.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Inter
Milan - Atalanta
SERIE B:
Modena - Spezia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...