Virgilio Sport

Coppa Davis, la dura replica di capitan Volandri a Fognini: "Ingrato"

Allo sfogo di Fognini per la mancata convocazione ha fatto seguito la risposta del CT: "Per giocare la Davis c'è bisogno di integrità fisica"

08-09-2023 14:47

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Duro botta a risposta tra Fabio Fognini e Filippo Volandri dopo l’esclusione del 36enne di Sanremo dalla fase a gironi di Coppa Davis che l’Italia disputerà all’Unipol Arena di Bologna contro Canada, Svezia e Cile dal 12 al 17 settembre. “La mia storia non lo merita” ha sbottato sui social il tennista ligure. Cui ha fatto seguito la replica del capitano dell’Italia di Davis: “Ingrato”.

La delusione di Fognini dopo la mancata convocazione

Ci sperava, il numero 78 del ranking. Anzi no, era sicuro di esserci. Dopo aver ricevuto la pre-convocazione “lunedì, mentre ero a Genova, mi è arrivata la chiamata del capitano: improvvisamente non rientro più nei piani, senza spiegazioni giustificabili e con modalità che non ho condiviso, poco rispettose della mia storia e dei miei trascorsi azzurri” ha scritto Fogna sui social. “Fino all’ultimo mi è stato comunicato che sarei stato in rosa. Mi dispiace non sia stata usata chiarezza e sincerità”.

La replica di Volandri allo sfogo social di Fognini

Raggiunto dall’Ansa, il capitano azzurro in Coppa Davis, Filippo Volandri, non nasconde la sua amarezza per l’attacco subito dal ligure. “Mi dispiace leggere le parole di Fabio Fognini, per la scelta dei toni e dei termini, sopra le righe, che riserva non solo al sottoscritto, ma anche a un team che lo ha sempre sostenuto e a una federazione che ne ha sempre accettato virtù e debolezze. Trovo le sue parole profondamente ingrate”.

Coppa Davis, i motivi per cui Fognini non è stato chiamato

Volandri spiega le ragioni che hanno portato all’esclusione di Fognini della truppa azzurra. “Negli ultimi tre mesi il suo rendimento non rispondeva ai criteri che, a mio parere, vanno soddisfatti per ottenere una convocazione in Davis”. Il selezionatore fa riferimenti “ai ritiri e ai problemi fisici” inanellati dal tennista di Sanremo di recente, sottolineando che “per essere convocati in Davis c’è bisogno di massima integrità fisica e altissime motivazioni”.

Out anche Berrettini e Sinner: ecco la formazione azzurra

Oltre al veterano Fognini, che non è stato convocato per scelta tecnica, si registrano le defezioni per infortunio di Matteo Berrettini e soprattutto Jannik Sinner. La formazione dell’Italia per la Coppa Davis sarà dunque composta da Lorenzo Musetti, Lorenzo Sonego, Matteo Arnaldi, Simone Bolelli e Andrea Vavassori. La prima partita è in programma mercoledì 13 settembre contro i canadesi.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...