,,
Virgilio Sport

"Corvo chiama Capo pattuglia, rispondi": Ferrara ricorda commosso Ventrone

L'ex difensore di Juventus e Napoli omaggia il preparatore atletico scomparso ieri per una leucemia fulminante

07-10-2022 09:22

E’ stata una leucemia fulminante a determinare la morte di Gian Piero Ventrone, l’ex preparatore atletico di Napoli, Juventus, Siena, Bari e tanti altri club che Antonio Conte aveva richiamato al Tottenham. Ventrone, 62 anni, è spirato ieri mattina alle 6,45 per una emorragia cerebrale a seguito della malattia. Era ricoverato da due giorni in rianimazione.

Ventrone era arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli di Napoli nella serata del 4 ottobre scorso e subito messo in ventilazione meccanica perché in coma. Aveva da qualche giorno scoperto di essere affetto da leucemia mieloide acuta.

Domenica i funerali di Ventrone a Napoli

È stata allestita al Fatebenefratelli di Napoli la camera ardente per Gian Piero Ventrone che rimarrà aperta fino a sabato. Domenica, sempre a Napoli, si terranno i funerali a partire dalle 15 nella chiesa di San Luigi Gonzaga in via Petrarca. Non è esclusa la presenza anche dello stesso Antonio Conte.

Ciro Ferrara ricorda sui social la figura di Ventrone

Tra i tanti messaggi di cordoglio che incessantemente arrivano da ieri, spicca quello di Ciro Ferrara. L’ex difensore, che ebbe Ventrone come preparatore sia al Napoli che alla Juventus, scrive su twitter:

“Corvo chiama Capo Pattuglia” Rispondi! Non ti dimenticheremo, caro Gianpi. Abbiamo perso tanto, una sorgente di amicizia e di energia. Certe cose non tornano più, e ora rimangono la nostra incredulità e la nostra tristezza. Buon viaggio, Prof.Ventrone”

I tifosi commossi per il ricordo di Ferrara

Fioccano tantissime reazioni sul web: “Grande Ciro mi hai fatto emozionare e tornare indietro a quando ero un bimbo, ricordi indelebili di una vita,del cuore”, oppure: “Eh si,è stato un grande preparatore atletico, sognavo sempre un suo ritorno alla Juve. Buon viaggio ad un grande professionista” e ancora: “Un pezzo fondamentale della Juventus più forte di sempre”.

C’è chi scrive: “La Juventus più bella di sempre, almeno per quelli della nostra generazione” e anche: “Ciro mi si scatena il cuore” e infine: “La vittoria è del forte che ha fede”..Un grande amico fratello maestro e sempre umile e riconoscente. Grazie Ventrone”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...