,,
Virgilio Sport

Cristiano Ronaldo resta solo: nessuno lo vuole, Mendes nei guai

Nel 2018 la Juventus ha sborsato 100 milioni per portarlo a Torino. Quattro anni più tardi, il cinque volte Pallone d'Oro non ha proposte all'altezza del suo nome.

04-08-2022 09:25

La leggenda di Cristiano Ronaldo rischia di essere macchiata in maniera indelebile. Dopo anni in cui era considerato il sogno proibito di tutti, ora il portoghese è un fastidio per il Manchester United e, fatto più grave, non ha nessuno che lo desidera. A 37 anni suonati, l’ex Real Madrid e Juventus si sente ancora un dio del calcio ma la realtà dice che non è più un uomo da 100 milioni di dollari.

CR7 non ha offerte degne del suo nome

Solo quattro anni fa, Cristiano Ronaldo veniva acquistato dalla Juventus per 100 milioni di euro (più vari bonus). Definito “il colpo del secolo”, oggi sembra lontanissimo nel tempo. Quel Cristiano Ronaldo non esiste più.

Da quando ha fatto capire di non voler giocare più con la casacca del Manchester United, il cinque volte Pallone d’Oro non ha ricevuto nessuna offerta degna del suo nome e, infatti, al momento si trova ancora a Manchester, dove il rapporto con il nuovo allenatore Erik ten Hag è già logoro.

I top club snobbano CR7, l’imbarazzo di Mendes

Jorge Mendes è considerato il più potente agente al mondo. Ha per le mani i migliori giocatori del pianeta ma, ad oggi, non è riuscito a trovare una sistemazione al suo miglior assistito (almeno in termini di brand), ovvero Cristiano Ronaldo.

Ovunque ha provato ad offrire i servizi del suo assistito ha ricevuto solo risposte negative. Ci ha provato anche con l’Atletico Madrid ma, anche in questo caso, le chiacchiere non si sono trasformare in una seria proposta (anche i tifosi dei colchoneros hanno fatto capire, a chiare lettere, di non volerlo).

Cristiano Ronaldo, restano poche soluzioni

A questo punto tutti si stanno chiedendo quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo. Jamie Carragher, leggenda del Liverpool e ora apprezzato talent televisivo, è stato molto chiaro: “Nessun top club europeo lo vuole” (parole riportate dal The Sun). In effetti, non sembrano esserci top club europei pronto ad investire su di lui.

Le possibilità si stanno riducendo sempre di più. Il ritorno allo Sporting Lisbona, il suo primo amore, sembra molto romantico ma economicamente impossibile. Dall’Arabia Saudita hanno fatto sapere che lo ricoprirebbero d’oro ma resterebbe fuori dal calcio che conta. Ha ancora un anno di contratto con i Red Devils (più un’opzione per la stagione successiva) ma nessuno lo vuole più neanche nella “sua” Manchester. Da star globale a giocatore senza offerte reali, la parabola di Cr7.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...