Virgilio Sport

Damiano Tommasi al voto: chi è il candidato calciatore a sindaco di Verona

L'ex centrocampista di Verona e Roma, Damiano Tommasi, con un passato nell'Assocalciatori sarà il prossimo aspirante sindaco per il centrosinistra

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Damiano Tommasi e la politica hanno sempre avuto un rapporto di reciproca attenzione. Da quando l’ex centrocampista di Verona e Roma ha abbandonato il calcio giocato, si è dedicato alla sua formazione e a un ruolo divergente rispetto ai colleghi della sua generazione, più inclini a reinventarsi allenatori e dirigenti; dopo una breve esperienza in effetti da uomo della società, Tommasi si è dedicato invece all’Assocalciatori, primo tassello di questa nuova vita che lo vedrà candidato alle prossime amministrative a Verona come sindaco.

Le premesse per la candidatura di Tommasi

Il percorso e il confronto con le forze del raggruppamento che ha lavorato per averlo in lista si è concluso con il pieno appoggio all’ex calciatore, oggi 48enne, che si candiderà per la coalizione di centrosinistra che vedrà alleati il PD, Traguardi, In Comune per Verona, Azione, Più Europa, Partito socialista, Europa Verde, Volt, Demos.

La nota che sigilla l’alleanza

Ecco la nota congiunta, diramata dopo la riunione, che ha ufficializzato la sua candidatura:

“Dopo la riunione di stasera che ha visto la partecipazione di Damiano Tommasi con le forze politiche civiche che hanno proposto la sua candidatura, partirà un percorso unitario e aperto sui temi e le prospettive di Verona”, scrivono i dirigenti. “Damiano Tommasi ha dato la disponibilità a confrontarsi con tutte le realtà per un’idea alternativa di città, in vista della formalizzazione della sua candidatura. Nelle prossime settimane proseguiranno gli incontri aperti a tutte le realtà disponibili per comprendere le necessità, volontà e bisogni”.

Nel comunicato, che sigilla una nuova alleanza per contrastare l’egemonia del centrodestra, si investe Tommasi di questa candidatura e di rimando la scelta di vita che ha intrapreso l’ex uomo cardine dello scudetto romanista.

I candidati forti che si contendono la poltrona di primo cittadino sono tre. Il centrodestra è spaccato: Forza Italia sostiene l’ex sindaco ed ex leghista Flavio Tosi (appoggiato da nove liste, tra queste Italia viva), mentre FdI e Lega, puntano alla rielezione del primo cittadino uscente Federico Sboarina (sostenuto da sei liste), eletto nelle fila della Lega e approdato un anno fa in Fratelli d’Italia.

E, naturalmente, Damiano Tommasi.

Chi è Damiano Tommasi

Di Sant’Anna d’Alfaedo, in Lessinia, sposato, sei figli, diploma di ragioniere, Tommasi abita in Valpolicella. Dopo la carriera da calciatore – nel Verona, nella Roma, ma anche poi in Spagna, Inghilterra, Cina, San Marino– è stato per dieci anni presidente dell’Associazione italiana calciatori, il sindacato che con lui ha acquistato sempre più voce.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...