Virgilio Sport

De Laurentiis e Spalletti, la cena per farli incontrare: la svolta sul futuro del Napoli

Si è tenuto il tanto atteso incontro tra De Laurentiis e Spalletti dopo il presunto gelo a seguito dello scudetto del Napoli. Clima disteso, gettate le basi per il futuro della collaborazione

12-05-2023 23:13

Già da stasera dovrebbe essere posta la prima pietra del nuovo corso del Napoli post scudetto. Ci riferiamo all’incontro che si è tenuto tra Aurelio De Laurentiis e Luciano Spalletti, per discutere della collaborazione con il tecnico, ma anche di piani e programmi per continuare nello slancio vincente visto in questa stagione ormai alla volata finale.

Il caso del rinnovo via PEC

Va da sé che l’argomento principale è stato il rinnovo dell’allenatore di Certaldo: quest’ultimo da Castel Volturno si è diretto alla volta di Napoli, per la precisione il Britannique, hotel che si affaccia su Corso Vittorio Emanuele. Appuntamento alle 20:30 per una cena con il presidente del Napoli, e per cercare di rasserenare un clima che sembrava addirittura compromesso a poche ore dalla festa scudetto in quel di Udine.

Infatti era sorto un caso sulla decisione del club di esercitare unilateralmente il rinnovo sino a giugno 2024 per Spalletti, il quale aveva ricevuto la notizia tramite una PEC. Il tecnico scudettato, tuttavia, avrebbe preferito un incontro dal vivo, anziché una fredda comunicazione via mail, per discutere del progetto futuro con la dirigenza e potersi confrontare faccia a faccia.

Incontro positivo tra De Laurentiis e Spalletti

Stasera quindi si è consumato il tanto atteso incontro tra le due parti, immortalato in una serie di foto diffuse dal sito di Gianluca Di Marzio in cui si vedono i protagonisti della vicenda arrivare all’hotel di lusso (e c’è anche uno Spalletti mascherato, alla stregua di Osimhen, e che si lascia andare ad una battuta rivolta ai giornalisti presenti: “Vi depisteremo”). Si si sono intravisti volti tutt’altro che tirati e si parla di un clima disteso e sereno. All’incontro era presente anche l’amministratore delegato Chiavelli. Al termine della cena De Laurentiis ha rivolto una frase eloquente ai cronisti: “Con me dovete sempre andare sereni e tranquilli. Poi si può sempre migliorare”.

Il futuro degli altri protagonisti dello scudetto del Napoli

Se per Spalletti quindi il ciclo partenopeo continua, lo stesso non si può certo dire di Cristiano Giuntoli. Il direttore sportivo, deus ex machina del mercato sontuoso e lungimirante mercato della squadra, è ormai prossimo per trasferirsi a Torino per approdare sulla sponda della Juventus. De Laurentiis ha comunque posto una serie di condizioni per lasciar andare via il suo ds che ha un contratto in teoria sino al prossimo anno, mentre è ancora da vedere il destino dei giocatori.

Se è vero che ADL ha assicurato che pezzi pregiati come Osimhen e Kvaratskhelia non andranno da nessuna parte, è anche vero che il calcio è soggetto all’imprevedibilità dentro e fuori dai campi, perciò la sessione di mercato che tra qualche settimana si aprirà potrebbe riservare colpi di scena.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...