,,
Virgilio Sport SPORT

De Zerbi: "C'era un rigore per noi"

Il tecnico del Sassuolo: "Irrati non mi piace come arbitro".

Il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha commentato non senza un filo di polemica il match perso contro l’Inter a San Siro: “Nel primo tempo abbiamo tirato poco, anche se nel bilancio finale abbiamo avuto più tiri e più occasioni dell’Inter. Per la mole di gioco che produciamo, ci manca qualche occasione in più ed essere più arrembanti. Tante volte sulla trequarti eravamo troppo golosi di andare a riceverla addosso senza permettere al compagno di andare nello spazio, poi c’è anche da dire che se l’Inter si chiude col 5-3-2 diventa difficile. Anzi, alla fine abbiamo anche calciato tanto in porta e le occasioni ci sono state”.

L’episodio arbitrale: “Il contatto su Raspadori? Per me è rigore, lui tenta di non cadere ma se lo tiri alla fine cade. Comunque Irrati a me non piace come arbitro, al di là dell’episodio di oggi. Il secondo gol è vero che è arrivato in contropiede ma viene da un fallo da rigore, non è stato un contropiede reale. Noi siamo questi, non è vergogna prendere gol in contropiede se stai facendo la partita. Magari c’è qualche errore, ma di fronte c’era l’Inter. È un segnale positivo, significa che abbiamo idee e che siamo propositivi”, ha detto a Dazn.

OMNISPORT | 07-04-2021 21:48

De Zerbi: "C'era un rigore per noi" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...